LA GEVI NAPOLI BASKET VA KO A TRAPANI 76-61

112

Al PalaConad gli uomini di coach Lulli si arrendono contro la 2B Control Trapani 76-61, a causa delle trenta palle perse.

La GeVi Napoli Basket cade nel terzo atto della Supercoppa Old Wild West 2019. Al PalaConad gli uomini di coach Lulli capitolano contro la 2B Control Trapani 76-61, complici le troppe palle perse (30). Top scorer per i partenopei Terrence Roderick, autore di 15 punti (5/5 da 2, ndr) a referto. In doppia cifra anche S. Spizzichini (11), Sandri (10) e Sherrod (10).

Inizio convincente degli ospiti, che al 3′ sono avanti 2-8 trascinati da Sherrod. Al 10′ i padroni di casa accorciano sul -1 (19-20) grazie al canestro di Bonacini ed alla bomba frontale di Mollura. Nel secondo periodo gli attacchi prevalgono sulle difese. Al 13′ Roderick si desta dal torpore, segnando sette punti in un amen (26-29). Guarino soffre il dinamismo di Bonacini, che gli scippa il pallone e deposita in campo aperto il 28-29. I trapanesi pigiano il piede sull’acceleratore ed al 17′ piazzano un parziale di 10-0 (41-32). Gli azzurri reagiscono, siglando al 18′ un contro-break di 0-8 (41-40) con le conclusioni dal perimetro di S. Spizzichini. Si va all’intervallo lungo sul 45-44 grazie al tap-in di Mollura. Al rientro sul parquet i campani impattano sul 50-50 grazie al canestro nel traffico di Sandri. I siciliani non ci stanno ed al 25′ refertano un parziale di 7-0 (57-50) chiuso dalla bimane di Goins. I napoletani sono farraginosi in fase offensiva. Gli uomini di coach Parente ne approfittano, toccando al 29′ il +14 (66-52) guidati dall’effervescenza dei millennials, Tommy Pianegonda e Luciano Tartamella. Al 30′ il 2/2 dalla lunetta di Guarino è ossigeno puro per i suoi (66-54). Nell’ultimo quarto i granata allungano sul +18 (72-54) con le triple di Pianegonda e Mollura, chiudendo virtualmente le ostilità. Finisce 76-61.

L’allenatore dei partenopei, Gianluca Lulli ha commentato la sconfitta contro i siciliani: «Sono soddisfatto di quanto di buono espresso nel primo tempo – ha dichiarato in un comunicato del club-. Nella ripresa siamo crollati dal punto di vista fisico, perché giocare due partite in due giorni in questa fase della stagione è davvero dura. Roderick ha giocato più minuti di quelli previsti. C’è da lavorare tanto in palestra e puntare ad inserire Terrence che solo oggi si è unito al resto del gruppo. Abbiamo ancora tre settimane prima dell’inizio del campionato, lavoreremo per farci trovare pronti il 6 ottobre a Rieti nel nostro esordio in campionato».

2B Control Trapani – GeViNapoli Basket 76-61 (19-20, 45-44, 66-54)

2B Control Trapani: Goins 5, Renzi ne, Dosen, Spizzichini G. 19, Ceparano, Tartamella 1, Mollura 14, Amici, Corbett 16, Pianegonda 7, Nwohuocha 6, Bonacini 8. All: D. Parente

Gevi Napoli Basket: Spera ne, Guarino 2, Roderick 15, Klačar, Dincic, Sandri 10, Milosevic, Monaldi 5, Spizzichini 11, Sherrod 11, Milani 7. All: G. Lulli




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *