AMAZZONIA: IL MINISTRO DELLA DIFESA, SITUAZIONE “NON È FUORI CONTROLLO”

43

La situazione degli incendi in Amazzonia non è “semplice” ma “non è fuori controllo”.

Lo ha detto il ministro della Difesa del Brasile, Fernando Azevedo, al termine di una riunione convocata dal presidente Jair Bolsonaro per fare il punto sull’emergenza che da settimane colpisce la regione. La situazione “non è semplice”, ha detto Azevedo segnalando però che il governo “ha agito con rapidità” e che si è già registrata una diminuzione dei fuochi nella regione. ” È difficile? Lo è, ma la stiamo seguendo, non è fuori controllo”, ha detto il ministro citato da “Agencia Brasil”. I principali interventi del governo, ricorda la testata, sono stati presi con lo spiegamento delle Forze armate grazie al decreto di tipo Glo (Garanzia di legge e ordine), previsto dalla Costituzione per consentire l’uso di risorse militari per finalità di ordine pubblico. Alla riunione, chiusa nella serata di lunedì, oltre ad Azevedo e al presidente erano presenti il ministro della Giustizia, Sergio Moro, il ministro degli Esteri Ernesto Araujo e della Casa Civile, Onyx Lorenzoni.

L’intervento delle forze armate può essere disposto solo a seguito di una richiesta esplicita del governatore dello stato interessato. Senza una richiesta ufficiale dei governatori, le forze armate possono operare solo nelle aree federali, aree protette e terre indigene. Al momento, gli stati che hanno trasmesso richiesta ufficiale a Planalto sono otto, collocati ad arco sul confine occidentale che il paese ha con la Bolivia, il Perù, la Colombia e il Venezuela: Amazonas, Rondonia, Roraima, Parà, Tocantins, Acre, Amapà e Mato Grosso. “Lo stato di Amazonas è in una situazione buona, il Roraima anche. Rondonia preoccupava un po’ di più ma abbiamo più di mille persone in azione e 15 aerei per combattere le fiamme. Preoccupa un po’ lo stato di Parà”, ha detto Azevedo.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *