Breaking News

Ambiente. Ministro costa a Pantelleria il 2 e 3 agosto 

È atteso domani, in tarda mattinata, l’arrivo a Pantelleria del ministro all’Ambiente, Sergio Costa, in visita istituzionale per conoscere l’isola e le attività’ messe in atto dall’Ente Parco per la preservazione e la valorizzazione dell’Ambiente. Si tratta della seconda tappa, dopo il Gran Paradiso, del suo giro italiano dei Parchi Nazionali.

Dal Parco più antico d’Italia, infatti, il ministro si sposterà per due giorni nel cuore del Mediterraneo, per conoscere le caratteristiche territoriali, culturali, tecniche del Parco Nazionale piu’ recente e della sua straordinaria biodiversità, radicata in una grande varietà di microclimi. A dare il benvenuto saranno le autorità civili, religiose e militari che accoglieranno il ministro al suo arrivo presso la sede del Parco. Sarà presente, anche, l’assessore regionale all’Ambiente Totò Cordaro, che parteciperà al tour conoscitivo. Saranno attenzionate le attività’ dell’uomo che si integrano con la natura, fra aree vitate e paesaggio rurale; sarà attraversata la fascia costiera per approfondirne le necessità legate al tema mare; si visiterà l’entroterra per conoscere, anche, lo stato delle strutture esistenti e il loro recupero, a vantaggio di una mirata riqualificazione e fruizione.

“La presenza del ministro a Pantelleria è la chiara manifestazione di un interesse esistente da parte dello Stato, e di vicinanza, ad un territorio che è patrimonio naturale, portatore di buone prassi nella relazione uomo-ecosistema, ma che necessita di strumenti adeguati alla sua preservazione e alla sua crescita – afferma il presidente del Parco Salvatore Gabriele – Questa visita concretizza una delle principali mission del Parco: lavorare in rete con altre realtà paesaggistiche nazionali ed estere, sotto la regia ministeriale per essere parte di un sistema allargato con obiettivi condivisi”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply