ATTACCO TERRORISTICO A LIONE, ESPLODE UN PACCO BOMBA: 13 FERITI

112

L’attacco con il pacco bomba alle 17.30 di ieri nella zona pedonale intorno a place Bellecour

Un pacco bomba esploso nel centro di Lione a due giorni dal voto per le europee mentre i candidati stavano facendo gli ultimi comizi della campagna elettorale. È successo alle 17.30 di ieri nella zona pedonale intorno a place Bellecour. La deflagrazione ha provocato 13 feriti non gravi, tra cui una bambina. Al momento non ci sono rivendicazioni ma le indagini sono state affidate alla sezione anti-terrorismo. Gli investigatori hanno confermato l’esistenza di un sacco di carta riempito di chiodi e bulloni rintracciato sul luogo dell’esplosione, davanti a una boulangerie in rue Victor Hugo. Un pacco bomba “artigianale”, aggiungono le stesse fonti. La notizia è stata commentata da Emmanuel Macron mentre stava per chiudere la campagna elettorale con un’intervista a un giovane Youtuber. “Scusate il ritardo ma c’è stato un attacco a Lione” ha detto il leader francese. “Non faccio bilanci – ha esordito Macron – al momento ci sono soltanto feriti, non vittime. Penso a loro e alle loro famiglie.

Secondo le prime immagini di videosorveglianza, è stato un uomo in bicicletta ad aver depositato il pacco bomba. L’individuo è ricercato dalla polizia. Il centro pedonale di Lione è chiuso, con imponenti misure di sicurezza, con squadre di artificieri che perlustrano le strade per verificare che non ci siano essere altri esplosivi. Alle 17.30, un uomo fra i 30 e i 35 anni è arrivato in bicicletta e ha lasciato una borsa davanti alla panetteria della catena Brioche dorée, in pieno centro, nella rue Victor Hugo, una strada pedonale e piena di piccoli negozi accanto al cuore del commercio lionese, la place Bellecour. Dentro, un congegno artigianali, fili e detonatore, una miccia e tanti bulloni e chiodi. Le telecamere di sorveglianza hanno inquadrato l’uomo, che indossava dei bermuda e aveva il volto coperto da un passamontagna e probabilmente da occhiali. In bici, una sorta di mountain-bike, si è poi allontanato e appena due minuti dopo la fortissima esplosione ha lasciato feriti a terra, provocato scene di panico e devastato completamente la panetteria. Sirene, pompieri e forze dell’antiterrorismo sono arrivate in pochi minuti, mentre gli artificieri disponevano il transennamento dell’intero quartiere. Molti i clienti, i passanti, che si sono rifugiati in una farmacia vicina e sono rimasti lì confinati fin quando gli agenti hanno dato il via libera per uscire. Sette feriti hanno avuto bisogno di essere trasportati in ospedale, gli altri sono stati medicati sul posto.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *