Breaking News

Basket, C Silver: un’Academy troppo superficiale si arrende al Promobasket Marigliano 63-51

Senza la chioccia Morena, e con vari indisponibili, i giovani azzurri raccolgono il terzo stop consecutivo.

Si cresce, soprattutto, nelle sconfitte, direbbe qualcuno; si spera che questa massima sia vera. L’Academy della GeVi colleziona la terza sconfitta in altrettante gare pur avendo mostrato, quando ha voluto, qualità tecniche superiori ad un avversario che, invece, non è andato per il sottile.

Vince per maggior voglia il Promobasket Marigliano, bravo a spezzare gli equilibri nel finale del secondo quarto con il parziale di 20-4 che risulterà decisivo; perde meritatamente la cantera azzurra, vittima di sé stessa più che degli avversari: troppe palle perse con sufficienza, troppi errori banali, tutto a vanificare i 10 minuti a cavallo dei primi due quarti in cui gli azzurri hanno messo in campo il proprio tasso tecnico.

Ma non basta dimostrare di poter vincere una partita se solo lo si vuole, farsi le ossa in C Silver serve a temprare anche l’agonismo e, per farlo, serve voglia di vincere, non fermarsi quando si crede di aver già sancito la propria superiorità.

Altro particolare noioso, la direzione della coppia arbitrale: i due fischietti hanno ecceduto in fiscalità in più d’una chiamata.

 


Loading Facebook Comments ...

leave a reply