Breaking News

Calcio: freme Napoli, pronto per ritorno in campo con Inter

Freme il Napoli, freme tutta Napoli, per ritorno semifinale di Coppa Italia Gattuso sceglie Mertens 

Si avvicina la ripresa delle attività e Gattuso stringe i tempi per avere a disposizione nel ritorno della semifinale di Coppa Italia con l’Inter il miglior Napoli possibile. Con il disastroso inizio di campionato, quello dell’era Ancelotti, la squadra ha pregiudicato gravemente il suo cammino in campionato, dove al momento è possibile e realistico puntare solo alla qualificazione per l’Europa League. Restano il traguardo della Coppa Italia e la proibitiva gara di ritorno degli ottavi di Champions League con il Barcellona.

È evidente che la squadra, assieme con l’allenatore e la societa’ puntino moltissimo sul secondo trofeo nazionale per salvare una stagione nata malissimo e in parte raddrizzata dopo l’arrivo di Gattuso. Oggi la squadra si è allenata a Castel Volturno con il tecnico che ha cominciato a intensificare la preparazione tattica della partita. Il Napoli parte dal consistente vantaggio della vittoria per 1-0 a San Siro. Ma giocare sabato prossimo a porte chiuse fa diminuire moltissimo, se non azzerare, il vantaggio che gli azzurri avrebbero avuto se la gara si fosse disputata alla presenza dei tifosi.

Riguardo alla formazione che Gattuso manderà in campo contro i nerazzurri, è azzardato fare previsioni perché la lunghissima sosta ha influito inevitabilmente sulla condizione fisica dei giocatori e dunque andrà in campo chi avrà saputo recuperare più in fretta nel corso delle ultime settimane. Scontata la presenza di Koulibaly in difesa, che andrà a prendere il posto di Manolas, bloccato da un fastidioso infortunio. Al momento della sospensione del campionato il franco-senegalese era a sua volta infortunato, ma la lunghissima sosta gli è servita per recuperare completamente e per rimettersi a disposizione di Gattuso, dopo essersi finalmente gettato alle spalle tutti i problemi accumulati nel corso di questa stagione.

Quanto all’attacco, è praticamente certa la presenza di Mertens che si accinge (la firma è data ormai per imminente) a firmare il prolungamento del contratto con il Napoli. Dopo essere stato a lungo indeciso se accettare le proposte proprio dell’Inter, il belga ha deciso poi di prolungare il contratto per chiudere la sua carriera con la maglia azzurra. Con Insigne e Callejon che completeranno il tridente d’attacco, comincera’ invece dalla panchina Arek Milik. Il polacco è da considerarsi un probabile partente visto che non intenderebbe rinnovare il contratto e preferirebbe cambiare aria. Perché ciò avvenga sarà però necessario che al Napoli arrivi una proposta seria e irrinunciabile. Altrimenti il polacco sarà costretto a sedersi al tavolo della trattativa con Giuntoli per definire il proprio futuro.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply