Breaking News

CALCIO NAPOLI: OSPINA “SFIDA CON JUVE STIMOLANTE, DOBBIAMO RISALIRE”

Una carica di energia per ripartire e ritrovare la fiducia

Semifinale di Coppa Italia, questo ha portato in dote al Napoli la vittoria di martedì sera per 1-0 sulla Lazio. Un successo maturato al termine di un match combattuto, emozionante e tirato fino alla fine, ma che potrebbe avere un significato importante per la stagione degli azzurri, fin qui da dimenticare per quel che riguarda il campionato. “La vittoria contro la Lazio è stata importante e ci ha dato energia”, ha spiegato il portiere del Napoli, David Ospina, ai microfoni di Radio Kiss Kiss. “Era un successo che volevamo fortemente per fare strada in Coppa Italia, però adesso dobbiamo mettercelo alle spalle e pensare solo al prossimo match contro la Juventus”. E sì perché domenica al San Paolo arriva la grande rivale di sempre, in particolare degli ultimi anni: la Juve di Maurizio Sarri. “Sappiamo che affronteremo la squadra probabilmente più forte d’Italia, sarà sfida dura, ma anche stimolante. Noi dobbiamo pensare a esprimerci al meglio delle nostre possibilità e poi vedremo cosa dirà il campo. Sicuramente non basta il successo in Coppa, l’obiettivo è risalire la classifica in campionato, dovremo dare il massimo lavorando sempre con questa intensità”.

In queste settimane si è parlato di spogliatoio spaccato, di gruppo diviso in tante fazioni, tutte voci che Ospina smentisce. “Il Napoli ha un gruppo unito e anche noi tre portieri siamo una piccola famiglia. Io, Meret e Karnezis siamo amici, ci aiutiamo e cerchiamo di farci sempre trovare pronti per la squadra”, ha spiegato il colombiano che poi si sofferma sugli ultimi due arrivi in casa azzurra. “Demme e Lobotka ci daranno una grande mano, sono due ottimi centrocampisti, hanno forza e qualità – assicura Ospina -. Abbiamo una rosa competitiva e dovremo dimostrarlo in campo cercando di rialzarci al più presto in classifica. A partire da domenica…”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply