Breaking News

CAPRI DIVENTA “PLASTIC FREE”,IL SINDACO VIETA QUELLA MONOUSO 

Capri diventa “plastic free”,il sindaco vieta quella monouso Ordinanza firmata oggi

Niente più materiale monouso in plastica a Capri. L’isola azzurra si appresta a diventare “plastic free”. Attraverso un’ordinanza firmata oggi dal sindaco di Capri Gianni De Martino, si fa obbligo, in tutto il territorio comunale, comprese le spiagge e tutta la fascia costiera, l’uso, la detenzione, la commercializzazione e l’importazione di manufatti monouso ad uso alimentare in plastica, posate, piatti, bicchieri, vassoi, paline per il caffé, contenitori per l’asporto di cibi, sacchetti monouso, in materiale biodegradabile e compostabile.

Il sindaco dispone che, dal prossimo primo maggio, non si potranno importare sul territorio comunale sacchetti monouso in materiale non biodegradabile, posate, piatti, bicchieri, vassoi, contenitori per alimenti, cannucce, paline per il caffé in plastica o in materiale non biodegradabile e compostabile. La trasgressione della disposizione comporter° una sanzione amministrativa pecuniaria fino a 500 euro. Il sindaco Gianni De Martino, nel ritenersi soddisfatto per l’adozione dell’ordinanza, ha dichiarato: “Capri, per il suo nome e per la sua immagine nel mondo, non poteva sottrarsi a partecipare ad una iniziativa di sostenibilità ambientale cosi’ sentita per migliorare la vivibilità non solo dei territori ad altissima vocazione turistica, ma anche di tutte le altre realtà che stanno soffrendo in maniera più evidente il danno arrecato dalla plastica. La decisione di adottare il provvedimento è scaturita, oltre che per la difesa del nostro territorio, anche per richiamare, grazie al nome di Capri, l’attenzione delle Istituzioni e degli stessi cittadini sul problema che affligge il mondo intero”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply