Breaking News

Carbonara Day al tempo del coronavirus: è il piatto dell’ottimismo

Il 6 aprile si celebra con una sfida social il famoso piatto 

Il Carbonara day al tempo del coronavirus assume un sapore diverso: la sfida che da quattro quattro anni vede cimentarsi con uova, pasta e guanciale chef, foodlovers e blogger, quest’anno, complice la situazione di emergenza, si fa sempre più social. Dal salotto, o dalla cucina di casa, il 6 aprile chi vorrà potrà condividere sui social una #CarbonaraHomeMade, seguendo l’invito dei pastai di Unione Italiana Food e International Pasta Organisation. Su Twitter, Facebook e Instagram, per 24 ore la ricetta di pasta più amata e imitata verrà proposta in infinite versioni: solo lo scorso anno l’evento aveva raggiunto una platea di 500milioni di persone. 
 
“Quest’anno parlare di Carbonara acquista un nuovo significato – spiega Riccardo Felicetti, presidente dei pastai italiani di Unione Italiana Food – In un momento in cui siamo costretti a tenere a distanza socialità e convivialità, il #CarbonaraDay da festa diventa gesto di resistenza e di ottimismo. Preparare e condividere la foto o un video di un piatto di pasta è un modo per sentirsi di nuovo vicini e uniti, nel segno di una ricetta sinonimo di piacere, conforto e gioia. Abbiamo coinvolto chef e pasta lover a condividere online la loro versione di #CarbonaraHomeMade, nell’attesa di una tavolata non più solo virtuale”. 
 
La Carbonara, la cui origine è ancora controversa, tra chi ritiene sia una ricetta contadina e chi invece la riconduce agli americani e alla loro Razione K, è il piatto di pasta più amato e condiviso al mondo: sono oltre 1 milione i contenuti generati su Instagram con l’hashtag #Carbonara, mentre flame e meme sulla Carbonara di Gordon Ramsey continuano ad animare i social. La quarta edizione del #CarbonaraDay, l’evento voluto dai pastai italiani di Unione Italiana Food e IPO – International Pasta Organisation si apre lunedì 6 aprile, dalle 10 del mattino (CET). 
 
Le regole sono semplici: basterà seguire gli hashtag #CarbonaraDay e #CarbonaraHomeMade per partecipare all’evento virtuale e cimentarsi in dirette video, condividere opinioni, foto e consigli su Instagram, Facebook e Twitter, a proposito di questo piatto all’insegna del divertissement e dell’inclusione, anche da casa. E per chi è in cerca di consigli, il 6 aprile, ci sono le dirette live dei Carbonara Master: Arcangelo Dandini (L’Arcangelo), Alba Esteve Ruiz (Antica Fonderia Roma), Nabil Hajassan (Roscioli), Marco Martini (Marco Martini Roma), Luciano Monosilio (Luciano Cucina Italiana) realizzeranno in diretta dalla loro cucina una preparazione live della loro versione di #CarbonaraHomeMade. Mentre Unione Italiana Food regala ai Pasta Lover di tutto il mondo due videoricette d’autore – in italiano, sottotitolato in inglese – a cura di Giulio Terrinoni (Per me) con una “Carbonara di mare”, e di Kotaro Noda (Bistrot 64) con la “Carbonara alleggerita”. I video verranno pubblicati sui canali social di WeLovePasta, la piattaforma di Unione Italiana Food dedicata agli appassionati di pasta. 
Loading Facebook Comments ...

leave a reply