CASA LERARIO OSPITA DOMENICO CANDELA PER IL SECONDO PRANZO D’AUTORE

186

Sabato 8 febbraio a Casa Lerario di Melizzano arriva lo stellato Domenico Candela per il secondo pranzo d’autore

Chef Domenico Candela

Ritorna il prestigioso appuntamento gastronomico di Casa Lerario, una splendida farmhouse situata a Melizzano, ai piedi del monte Taburno, nel cuore del Sannio beneventano. L’agriturismo della famiglia Lerario, nel secondo appuntamento del ciclo “Trionfo di stelle ai piedi del Taburno”, ospiterà Domenico Candela, chef dal gennaio 2018 del ristorante George del Grand Hotel Parker’s di Napoli. Classe ’86, lo chef partenopeo si distingue per stile e rigore: ha lavorato sia in Italia, nelle brigate di Antonio Guida, Stefano Mazzone, Damiano Nigro ed Enrico Bartolini sia in Francia, al fianco di Alain Solivérès e Yannich Alléno. Alla fine del 2019 Domenico Candela fa il suo ingresso nel firmamento delle stelle Michelin, un riconoscimento che apre le celebrazioni per il 150esimo anniversario del Grand Hotel Parker’s.

L’evento, in programma sabato 8 febbraio 2020 alle ore 13.30, regalerà ai presenti una giornata all’insegna del gusto all’interno di una location completamente immersa nel verde e non solo. Quella di sabato sarà un’ occasione per veder fondere l’innovativa e ricercata cucina di chef stellati di fama internazionale alla tradizione della campagna beneventana. La cucina di Casa Lerario è infatti da sempre incentrata su piatti tradizionali realizzati con i prodotti dell’orto e del territorio. La proposta gastronomica di qualità di Casa Lerario si abbina perfettamente all’accoglienza: l’agriturismo della famiglia Lerario dispone, infatti, di tre confortevoli appartamenti, arredati con gusto e con tutti i comfort, per consentire un rilassante soggiorno nella natura.

Il menu

Il secondo pranzo d’autore prevede, oltre ai prestigiosi piatti di Candela, i vini dell’azienda casertana Villa Matilde Avallone, partner dell’intero ciclo di pranzi d’autore. Il menu di sabato 8 febbraio 2020 prevede:

Pasta e fagioli con morbido di Marchigiana
Uovo mollet, lumache con duxelles di funghi, crema di nasturzio e bagna cauda leggera
Raviolo bicolore di genovese di coniglio, crema di cipolla bruciata, yogurth greco e gel di menta
Pollo ruspante al mio ricordo d’infanzia
Tarte tatin di mela annurca, gelato alla cannella, Lagavulin 16 anni e crema acida di pecora

Vini in abbinamento:

Mata rosè spumante metodo classico – Villa Matilde Avallone
Vigna Caracci Falerno del Massico bianco Dop 2008 – Villa Matilde Avallone
Cecubo Roccamonfina Igp 2013 – Villa Matilde Avallone
Vigna Camarato Falerno del Massico rosso Dop 2011 – Villa Matilde Avallone
Eleusi Falanghina Roccamonfina Passito Igp 2009 – Villa Matilde Avallone

 

Il prezzo è di 50,00 euro per gli adulti e di 23,00 euro per i più piccoli. Il menù bambini prevede: antipasto con montanare e tagliata di prosciutto cotto, pennette al sugo, cotoletta marchigiana con patatine fritte e dolce al cioccolato. I prossimi appuntamenti di “Trionfo di stelle ai piedi del Taburno” saranno sabato 7 marzo 2020 con Angelo Carannante del Caracol di Bacoli (1 stella Michelin) e sabato 18 aprile 2020 con Alfio Ghezzi che, dopo aver conquistato le 2 stelle Michelin alla Locanda Margon di Ravina (Tn), ha da poco aperto due nuovi locali all’interno del Mart di Rovereto.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *