Categoria: Hi-Tech

FOOD, IL PRIMO “PERSONAL ADVISOR” È ITALIANO: ARRIVA L’APP MYCIA

Si chiama MyCia ed è l'app made in Italy nata per aiutare i cinque milioni di italiani (pari al 10,8% secondo gli ultimi dati Fipe-Federazione dei pubblici esercizi...

FOOD, THEFORK LANCIA I 10 TREND PER IL 2020

Cosa mangeremo al ristorante nei prossimi 12 mesi? TheFork, principale app di ricerca e prenotazione dei ristoranti online al mondo, ha analizzato le tendenze che...

APPLE, AFFARI D’ORO: L’IPHONE XR IL PIÙ VENDUTO DELL’ANNO

È stato iPhone XR lo smartphone più venduto al mondo nel terzo trimestre nel 2019, confermandosi quindi il telefono più popolare di tutto l’anno visti i precedenti...

TOTOK, L’APP È UNA SPIA DEL GOVERNO DEGLI EMIRATI ARABI UNITI

Sarebbe uno strumento di sorveglianza diretto a tracciare ogni movimento di chi la installa sul proprio smartphone: si tratta dell'App ToTok e a svelarlo è un'inchiesta...

NATALE: DA NETFLIX A SPOTIFY, I REGALI HI-TECH DELL’ULTIMO MINUTO

Per chi è rimasto indietro con i regali di Natale, l'ultima spiaggia è il web, dove trovare abbonamenti a servizi online e carte regalo con cui il destinatario potrà...

AMAZON GAMING WEEK, TORNANO LE OFFERTE SU COMPUTER E VIDEOGAME

Continuano le offerte di Natale di Amazon. Non bastassero i numerosi sconti giornalieri che il portale ci sta offrendo nel corso di questo periodo che anticipa il Natale

WHATSAPP, CAMBIATE LE CHAT E NUOVI TIPOLOGIE DI MESSAGGIO

WhatsApp mantiene sempre un margine di distanza rispetto a quelle che sono le dirette concorrenti, Telegram ed Instagram.

NADIA TOFFA E NOTRE DAME LE PAROLE 2019 PER UTENTI GOOGLE

Nadia Toffa e Notre Dame sono le parole emergenti dell'anno per gli utenti italiani del motore di ricerca Google.

RIVOLUZIONE PATENTE E CARTA D’IDENTITÀ, ARRIVERANNO SULLO SMARTPHONE

Il servizio di Google Qualcomm permetterà ai nostri smartphone di sostituirsi ai documenti fisici

GOOGLE FOTO SFIDA I SOCIAL E INCLUDE ANCHE UNA CHAT

Google ci riprova ancora una volta con le chat e ne include una in Foto, che è effettivamente uno dei servizi di maggior successo lanciati dal colosso negli ultimi