Breaking News

Colpo GeVi, arriva Jeremy Pargo. Lo statunitense è il nuovo playmaker azzurro

Serviva un colpo utile quanto ad effetto per risollevare gli animi in casa GeVi, dopo un epilogo difficile da digerire in quel di Trieste; dal cilindro del GM Alessandro Bolognesi ecco che esce Jeremy Pargo, playmaker nato a Chicago, Illinois, il 17 marzo del 1986.

Una magia, perchè Pargo è a tutti gli effetti uno dei colpi di mercato della stagione 2021/22.

Prodotto di Gonzaga, Jeremy Pargo vanta al suo attivo 86 presenze in NBA con Memphis Grizzlies, Cleveland Cavaliers, Philadelphia 76ers e Golden State Warriors, con 416 punti segnati.

In Europa la sua carriera si sviluppa soprattutto in Israele, dove diventa uno dei pilastri del Maccabi Tel Aviv con cui entra anche nel secondo miglior quintetto dell’Eurolega 2010/11. Con la regina del basket israeliano tornerà a più riprese, ottenendo 3 scudetti, dopo quello vinto all’esordio in Europa con la maglia dell’Hapoel Gilboa Galil (avversario in Europe Cup di Reggio Emilia), 2 Coppe d’Israele ed una Coppa di Lega.

In terra israeliana Pargo ci torna la scorsa stagione che passa a metà tra Hapoel Gerusalemme e Maccabi Rishon, ma la sua esperienza europea è arricchita anche da un fugace passaggio al CSKA Mosca, con cui ha alzato al cielo un titolo di VTB League.

Nel mezzo ci sono varie esperienze in G-League (Santa Cruz Warriors) e Cina.

Non manca una toccata e fuga nel campionato italiano, una sola presenza con la Reyer Venezia nei playoff 2016 con 18 punti a referto.

Soddisfatto dell’operazione il presidente azzurro Federico Grassi che non ha perso, però, l’occasione di dire la sua sull’arbitraggio di sabato sera nella gara contro l’Allianz Trieste:

È stata una trattativa lunga,estenuante e difficile – dichiara il Presiente Grassi – ma alla fine, grazie alla disponibilità del giocatore, ed alla nostra infinita abnegazione, siamo riusciti a chiuderla positivamente. Far venire a Napoli Jeremy Pargo è stato il nostro primo ed unico obiettivo da raggiungere, dopo aver digerito con grande amarezza  l’inevitabile addio di Mayo. Non era facile portare a Napoli un giocatore di questo calibro. L’arrivo di Jeremy Pargo è un altro evidente e concreto segnale della solidità della nostra società che ha voluto regalare a tutti gli appassionati tifosi della Gevi Napoli Basket, una squadra che possa ben figurare in serie A dopo la fantastica promozione ottenuta lo scorso anno, nella speranza che tutti gli investimenti profusi, che meritano il massimo rispetto, non vengano vanificati da episodi quantomeno discutibili che sono recentemente accaduti sul parquet.

 

Scontato il tentativo di far arrivare l’esordio del nuovo acquisto già nella gara di domenica sera, in diretta su RaiSport, contro la Bertram Tortona, i tempi saranno comunque strettissimi. Resta, però il messaggio di una squadra che vuole a tutti i costi dimostrare di valere una categoria che si è conquistata sul campo.

 


Loading Facebook Comments ...

leave a reply