Breaking News

Coronavirus: Oms Europa convoca commissione su priorità, Monti presidente

La Commissione completerà il suo lavoro e presenterà la relazione finale entro settembre 2021.

Sarà presieduta dall’italiano Mario Monti la Commissione paneuropea per la salute e lo sviluppo sostenibile, convocata dall’Ufficio regionale dell’Oms Europa per ripensare le priorità politiche alla luce delle pandemie, sulla scia dell’emergenza Covid-19. Il presidente dell’università Bocconi di Milano ed ex premier si è detto “onorato” per l’incarico. “Questa pandemia ha aggravato le disuguaglianze e le divisioni che stanno paralizzando le nostre società e impedendo il progresso verso lo sviluppo sostenibile”, sottolinea. “Considero la decisione dell’Oms di istituire questa Commissione indipendente di alto livello come un passo progressivo verso la formazione di un approccio più efficace e integrato alla salute e al benessere, come una base per lo sviluppo sostenibile”.
Con Monti saranno al lavoro anche diversi esponenti del panorama politico europeo, ex capi di Stato e di governo, scienziati ed economisti, capi di istituzioni sanitarie e di assistenza sociale e rappresentanti della comunità imprenditoriale e delle istituzioni finanziarie. “Sono lieto – aggiunge Monti – che la Commissione possa contare su un coordinatore scientifico del calibro del professor Elias Mossialos, fondatore e direttore del Dipartimento per le politiche sanitarie della London School of Economics”. Dopo l’analisi di come i diversi Paesi hanno risposto alla pandemia di Covid-19, la commissione – spiegano dall’ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità – formulerà raccomandazioni sugli investimenti e le riforme per migliorare la resilienza dei sistemi sanitari e di assistenza sociale “nei 53 Stati membri della Regione europea dell’Oms”, spiega Hans Henri P. Kluge, direttore generale Oms Europa.
 “Il nostro obiettivo – prosegue – è posizionare la salute in cima all’agenda politica all’interno degli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Siamo orgogliosi che Monti, molto stimato per la sua leadership dimostrata come premier italiano in un momento critico, come commissario europeo e come presidente della Bocconi, abbia accettato di presiedere la Commissione”. La presentazione ufficiale dell’ente è in programma per il 26 agosto. A lanciarla congiuntamente saranno il Dg dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus e Kluge durante la riunione inaugurale.
Loading Facebook Comments ...

leave a reply