Breaking News

Da oggi 17 regioni in giallo e 4 in arancione

Da oggi l'Italia cambia nuovamente colore

Si tratta, ovviamente, delle tinte che contrassegnano la situazione epidemiologica a livello locale e che vedono diciassette regioni in giallo, quattro in arancione, nessuna in rosso (che però troviamo a livello comunale) e nessuna in bianco. Si tratta di variazioni minime rispetto alla situazione precedente, basate sulle ultime valutazioni del Comitato tecnico scientifico, preoccupato soprattutto per una eventuale diffusione delle varianti del Covid, in primo luogo quelle inglese, sudafricana e brasiliana, molto più contagiose del ceppo originario. In particolare la variante inglese è stata rilevata in alcune scuole delle Marche, portando in lockdown diversi centri di questa regione mentre – in chiave anti-assembramenti – in alcune grandi città, come Roma, sono scattate chiusure temporanee di alcune piazze per evitare gli affollamenti. Nel dettaglio: da questa mattina sono in zona arancione: Provincia Autonoma di Bolzano, Puglia, Sicilia, Umbria. In zona gialla: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise (ma per 27 comuni è zona rossa), Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply