Breaking News

DIAWARA PRONTO A LASCIARE, FIORENTINA IN POLE POSITION.

Con l’avvicinarsi del mercato di riparazione, il Napoli inizia a preparare i suoi colpi sul mercato, sia in entrata che in uscita; Diawara sembra essere in pole per la cessione. Pare ormai ai margini del progetto di Ancelotti Amadou Diawara. Il guineano sta trovando uno scarso minutaggio e già a gennaio potrebbe essere venduto. Il prezzo fissato è quello di 40 milioni di euro, ma anche un’offerta di 32 milioni potrebbe spingere Giuntoli ad accettare. Nel caso servirebbe un centrocampista che sappia impostare il gioco ma che disponga anche di una certa fisicità. Auriemma lancia l’ipotesi Fiorentina.

Il guineano Diawara potrebbe essere ceduto per 32 milioni.

I viola sono interessati al giocatore, e il Napoli ha messo gli occhi su Jordan Veretout. Si potrebbe pensare ad uno scambio tra i due, visto che i partenopei non hanno intenzione di ricorrere a prestiti, almeno per Diawara. In alternativa, lo scambio potrebbe avvenire con Rog, anche il croato sta avendo poco spazio a disposizione. È quindi probabile che uno dei due se ne vada dall’ombra del Vesuvio, anche a titolo temporaneo. Un altro nome interessante per il centrocampo del Napoli è quello di Christian Oliva del Nacional di Montevideo. 22enne uruguaiano, con tanta grinta e qualità, talento da coltivare, ma che piace molto alla società partenopea. Prezzo decisamente più basso del calciatore della Fiorentina.

Ancelotti ha ribadito che Ounas invece non si muoverà da Napoli. L’algerino ha avuto un’esponenziale crescita con il nuovo tecnico, realizzando grandi prestazioni. Ha poi altri margini di miglioramento. È poi rispuntata in queste ore l’ipotesi Pavafd per la difesa. A detta di Radio Kiss Kiss, il campione del mondo è ad un passo dal vestire azzurro. Il terzino destro attualmente in forza allo Stoccarda è giovane ma già molto affermato, anche la Juve era sulle sue tracce. L’arrivo del giocatore di questa caratura farebbe presagire un addio di Hysaj, che sappiamo non avere un rapporto idilliaco con la dirigenza, vista anche la recente richiesta di rinnovo con uno stipendio di 3 milioni.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply