Breaking News

DISASTRO AEREO AD ADDIS ABEBA, 8 ITALIANI TRA 157 VITTIME

Il volo era partito da Addis Abeba, dopo pochi minuti e si è schiantato al suolo

Disastro aereo ad Addis Abeba, 8 italiani tra le 157 vittime, nessun sopravvissuto. A perdere la vita Paolo Dieci, Sebastiano Tusa, Gabriella Viciani, Matteo Ravasio, Maria Pilar Buzzetti, Virginia Chimenti, Rosemary Mumbi, Carlo Spini. È questo il terribile bilancio del disastro aereo avvenuto ieri mattina tra Addis Abeba, Etiopia, e la capitale del Kenya, Nairobi, dove un aereo della Ethiopian Airlines è precipitato dopo soli 6 minuti dal decollo. Appresa la notizia, il Ceo dell’Ethiopian Airlines Tewolde Gebremariam ha comunicato ai giornalisti un primo elenco delle nazionalità dei 149 passeggeri in lista: sette britannici, sette francesi, 18 canadesi, 32 kenioti, 9 etiopi, otto statunitensi e otto cittadini cinesi, oltre ai nostri connazionali. Tra i cittadini italiani deceduti, tre volontari onlus, un assessore siciliano ma anche due funzionarie Onu. Le vittime sono Carlo Spini, Gabriella Vinciani, Matteo Ravasio, Paolo Dieci, Sebastiano Tusa, Maria Pilar Buzzetti, Virginia Chimenti e Rosemary Mumbi. Oggi è un giorno di dolore. Nell’aereo della Ethiopian Airlines precipitato dopo il decollo da Addis Abeba vi erano anche nostri connazionali. Ci stringiamo tutti ai familiari delle vittime rivolgendo loro i nostri partecipi, commossi pensieri”, scrive su Twitter il premier Giuseppe Conte. “Ho appena ricevuto la conferma ufficiale dell’Unità di crisi del ministero degli Esteri: l’assessore Sebastiano Tusa era sull’aereo precipitato in Etiopia. Sono distrutto. È una tragedia terribile, alla quale non riesco ancora a credere: rimango ammutolito. Perdo un amico, un lavoratore instancabile, un assessore di grande capacità ed equilibrio, che stava andando in Kenya per lavoro. Un uomo onesto e perbene, che amava la Sicilia come pochi. Un indimenticabile protagonista delle migliori politiche culturali dell’Isola”. Questo il messaggio di cordoglio del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, per l’improvvisa scomparsa dell’assessore Tusa. “Grande commozione per la strage di oggi e la perdita tra gli altri anche di due aretini “nostri concittadini. Siamo molto addolorati e colpiti di fronte a una simile tragedia e per la loro perdita”, ha commentato all’Adnkronos il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, a proposito dello schianto del Boeing 737.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse