Breaking News

“DISEGNARE UN MONDO MIGLIORE” ESCE IL LIBRO SUL GRANDE ARCHITETTO OSCAR NIEMEYER

La presentazione del volume su Niemeyer oggi alle 15 a Palazzo Gravina di Napoli con Russo, De Masi e Picone

“Disegnare un mondo migliore” è il libro sul grande architetto brasiliano Oscar Niemeyer presentato oggi a Napoli a Palazzo Gravina,  sede dell’Università Federico II – Dipartimento di Architettura Diarc via Monteoliveto, 3 – aula Gioffredo. L’affascinante analisi delle metodologie e della filosofia architettonica che spinsero Oscar Niemeyer a realizzare le sue opere è stata raccolta così in un interessante volume. Pensare ad un mondo diverso, affascinante, “migliore” era ciò che auspicava Oscar Niemeyer quando a Constantine/Dessinez in Algeria, durante il suo esilio, realizzò il campus universitario, un complesso architettonico poco o per nulla conosciuto rivolto ai giovani studenti affinché potessero interpretare, conoscere e costruire. Ed è proprio sulla base di questi tre pilastri della filosofia architettonica di Niemeyer che nasce ‘Disegnare un mondo migliore’, scritto da Francesco Felice Buonfantino e Alessandra Pagliano, edito da Franco Angeli, volto ad analizzare e studiare il complesso algerino attraverso i tre concetti che erano alla base delle metodologie progettuali dell’architetto brasiliano.

In un primo percorso, infatti, i due autori illustrano le ragioni che spinsero Niemeyer a realizzare l’opera; nel secondo le riflessioni si concentrano sulla forma della struttura e sulle sue geometrie dinamiche; nel terzo cammino, infine, assistiamo a un’analisi sull’esecuzione del campus, un’opera attualmente in ristrutturazione che desta non poche perplessità, perché soltanto un esame attento e scrupoloso bellamente dell’architetto e delle ragioni che lo spinsero a realizzarla permettono ai restauratori di non snaturare il Campus. Alla presentazione nel capoluogo campano con gli autori interverranno: Michelangelo Russo, direttore del Dipartimento Architettura dell’Università degli Studi di Napoli, Federico II; Domenico De Masi, Università La Sapienza, Roma; Renata Picone, Università degli studi di Napoli, Federico II. Modera: Alessandro Castagnaro, Università degli Studi di Napoli, Federico II. Oscar Niemeyer, all’anagrafe Oscar Ribeiro de Almeida de Niemeyer Soares (Rio de Janeiro, 15 dicembre 1907 – Rio de Janeiro, 5 dicembre 2012), è stato un architetto brasiliano. È stato uno dei più noti e importanti architetti a livello internazionale del XX secolo. Tra i pionieri nell’esplorazione delle possibilità costruttive ed espressive del cemento armato, collaborò per diversi anni con Le Corbusier. Sebbene difensore dell’utilitarismo in architettura, le sue creazioni non hanno la blocky coldness frequentemente criticata dai critici postmoderni. I suoi edifici riflettono l’uso di forme dinamiche e curve così sensuali che molti ammiratori hanno visto in lui uno scultore di monumenti più che un architetto. A volte, alcuni critici hanno considerato questa sua cifra stilistica come un difetto.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse