Breaking News

È morto Sandro Mayer

Il giornalista aveva 77 anni. Mayer ha vissuto la sua adolescenza a Napoli

È morto Sandro Mayer. Il giornalista è deceduto, nella notte, all’ospedale Fatebenefratelli di Roma, a 77 anni. Mayer era nato a Piacenza nel 1940. Direttore per venti anni del settimanale “Gente”, dal 2004 dirigeva alcune testate di Cairo Editore, fra cui “Dipiù” e “Dipiù Tv”. Parlando dei suoi inizi aveva più volte dichiarato: “Vivevo a Napoli e mi sono formato ascoltando la gente dei bassi, mescolati ai discordi dell’aristocrazia partenopea. Poi ci trasferimmo a Milano e vinsi un posto fisso in Fiat ma non ci andai mai e partii per Londra, dove ho fatto il cameriere per imparare l’inglese”.

Laureato in scienze politiche, ha iniziato a lavorare come traduttore, poi si è dedicato al giornalismo. Fino al 1977 ha lavorato come inviato speciale, poi è stato nominato direttore di Bolero Film. Dopo aver diretto altre riviste femminili, come Dolly, e Novella 2000, è stato chiamato alla guida di Epoca (1981). Nel 1983 ha assunto la direzione di Gente, che ha tenuto per venti anni.[Dal 2004 era direttore di alcune testate della Cairo Editore tra cui Dipiù e Dipiù TV. Mayer è inoltre apparso come opinionista o giudice in varie trasmissioni televisive quali Domenica In, Buona Domenica e Ballando con le stelle, ed ha scritto il testo del brano musicale Amore senza parole, vincitore del Festival di Napoli nel 2003. Ha inoltre lavorato come autore e regista teatrale, firmando le commedie Il silenzio dei sogni e Bivio d’amore, entrambe tratte da due suoi romanzi, nonché il musical Il miracolo di Padre Pio.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply