Breaking News

ESPLODE PALAZZINA A MARINO (ROMA), SI SCAVA TRA LE MACERIE

Dalla palazzina estratti 3 feriti, grave una donna

Tragedia a Marino, vicino Roma: pochi minuti fa è esplosa una palazzina e tra i feriti una ci sono una mamma e la sua bambina. Da quanto si apprende sarebbero 3 i feriti nell’esplosione avvenuta in via Giangiacomo Carissimo nel Comune dei Castelli Romani. Una donna è stata trasportata in condizioni critiche in ospedale, mentre sarebbero rimaste lievemente ferite una mamma e la sua bambina. Secondo quanto si apprende, la maggior parte degli appartamenti erano disabitati.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo che indagano sulle cause dell’esplosione. Le 3 persone coinvolte nel crollo della palazzina sono state portate tutte presso strutture ospedaliera. La più grave è una donna di nazionalità romena, 53 anni, trasportata presso il Sant’Eugenio di Roma. Le altre due (madre e figlia di 4 anni) sono di nazionalità italiana e sono trasportate in condizioni stazionarie presso l’ospedale di Frascati. Recuperate le persone coinvolte e ferite nel crollo della palazzina, ora le squadre dei vigili del fuoco continuano a lavorare per mettere l’area in sicurezza. Nel frattempo sono già in corso le indagini dei carabinieri.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply