F1: GRAN PREMIO DEL BELGIO, LECLERC DEDICA VITTORIA A HUBERT

54

“La vittoria è un sogno che finalmente si realizza ma è difficile gioire in una giornata così”. Queste le parole del pilota della Ferrari, Charles Leclerc nel team radio al termine del Gp del Belgio che lo ha visto trionfare. Il pilota monegasco superato il traguardo ha alzato un dito al cielo, ad Anthoine Hubert, pilota tragicamente scomparso nella gara di sabato di Formula 2.

Leclerc ringrazia Vettel, fondamentale nel rallentare Hamilton

“Oggi senza Vettel sarebbe stato molto difficile tenere Hamilton dietro, lo ringrazio per averlo rallentato un poco”. Così Charles Leclerc commenta la vittoria nel Gran Premio del Belgio di F1. Parlando ai microfoni di Sky, il giovane monegasco ha ricordato la dedica per lo sfortunato Anthoine Hubert. “Con lui abbiamo iniziato con i kart, fatto la prime gare insieme nel 2005. Eravamo un gruppo di amici ed è davvero difficile. Non riesco a godermi questa vittoria appieno, la dedico a lui”, ha aggiunto. Infine in ottica Monza, Leclerc ha detto: “Il prossimo weekend è importantissimo, per me e per tutto il team. Vogliamo far bene davanti ai nostri tifosi, è una pista positiva per noi e speriamo di fare un buon risultato”.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *