Breaking News

Fabian-Osimhen e il Napoli spazza via la Samp

La corsa Champions conituaa e ora l'Inter

Gli azzurri archiviano la pratica Sampdoria, grazie alle reti di Fabian Ruiz e di un ritrovato Osimhen. Un 2-0 che tiene in piena corsa gli azzurri per la Champions. Il Napoli attacca a spron battuto è già al 7’ va vicino al vantaggio con Zielinski che tutto solo dopo un cross di Politano mette inspiegabilmente fuori. Sono gli azzurri che hanno in mano il gioco, con la Samp che agisce in ripartenza. Ci prova anche Insigne e ottime sortite anche di Osimhen, ma la partita non si sblocca.  I blucerchiati ci provano su calcio piazzato, dopo l’ennesima ingenuità di Manolas, ma Candreva spara alto. Il Napoli è confuso, anche perché la Samp si chiude a riccio. Al 34’ il Napoli passa in vantaggio con Fabian Ruiz al termine di una bella azione corale finalizzata dallo spagnolo. Gli azzurri sfiorano ancora il gol con Politano, ancora una volta poco preciso. Nella ripresa ancora Napoli vicino al raddoppio con Insigne e Fabian Ruiz. In entrambe le occasioni Audero ci mette una pezza. La squadra di Ranieri si fa pericolosa con Quagliarella, ma Ospina fa buona guardia. Gli azzurri riprendono il pallino del gioco e continuano a sfiorare la rete del raddoppio. La Samp pareggia con Thorsby, ma commette fallo su Koulibaly e Valeri dopo il consulto del Var annulla. Gli azzurri a questo punto non si fermano e attaccano ancora alla ricerca del raddoppio che non arriva. Ma nel finale su una ripartenza raddoppia Osimhen su perfetto assist di Mertens: brucia il suo diretto marcatore e beffa Audero a fil di palo. Nel recupero (6’) i blucerchiati cercano di ridurre le distanze, ma il Napoli fa buona guardia e porta casa tre punti d’oro.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply