Breaking News

FOOD: ASPI ED EURO-TOQUES ‘A CENA CON LE STELLE’

Lunedì 16 dicembre, nella Villa Eubea di Pozzuoli, ‘A Cena con le Stelle’

Mancano pochi giorni all’appuntamento che vedrà l’alta sommellerie e l’alta ristorazione italiana incontrarsi per celebrare le imminenti festività natalizie. Si svolgerà infatti lunedì 16 dicembre, nella Villa Eubea di Pozzuoli, ‘A Cena con le Stelle’, la serata organizzata da Aspi – Associazione sommellerie professionale italiana, l’unica associazione italiana membro di Asi – Association de la sommellerie internationale, e da Euro-Toques, l’unica associazione di cuochi riconosciuta dalla Commissione europea per la difesa della qualità degli alimenti, che annovera tra i suoi iscritti alcuni dei più noti chef italiani. E proprio cinque dei cuochi di Euro-Toques, tra i più apprezzati e conosciuti in tutto il mondo, saranno protagonisti di questa serata che saprà senza dubbio soddisfare i palati più fini: Angelo Carannante del Caracol di Bacoli (Na), Paolo Gramaglia del President di Pompei e del recentemente inaugurato Garò by Paolo Gramaglia di Napoli, Giuseppe Mancino de Il Piccolo Principe di Viareggio (Lu), Viviana Varese, del Viva di Milano, e Matteo Sangiovanni, executive chef al Tre Olivi del Savoy Beach Club di Paestum.

“Questo appuntamento – ha dichiarato Enrico Derflingher, presidente di Euro-Toques Italia ed International – è un esempio concreto della rete creata tra il mondo del vino e quello della cucina e un’occasione per conoscere da vicino gli chef e i sommelier che, con tanto impegno e duro lavoro, sono arrivati ai vertici del panorama nazionale e internazionale. Per questo siamo felici di brindare con Aspi alle festività e al nuovo anno che verrà, che auguro sia di brillanti traguardi e grandi soddisfazioni per tutti”. “È un piacere avere con la nostra associazione chef di tale caratura in questa speciale occasione. E con piacere invitiamo tutti a unirsi a noi per vivere questo connubio tra sommellerie e alta cucina brindando non solo alle festività, ma anche a quell’eccellenza, che splende forte nel mondo, di tutti i professionisti italiani della ristorazione, dell’accoglienza, del cibo e del vino. Dobbiamo essere orgogliosi”, ha raccontato Giuseppe Vaccarini, presidente Aspi.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply