Breaking News

FOOD, COPPA DI PARMA: PRODUZIONE E FATTURATO IN CRESCITA PER IL SALUME IGP

L’Ue che si conferma la principale area di destinazione della Coppa emiliana

La produzione di Coppa di Parma IGP sale a 4,3 milioni di kg (+7,5%), il fatturato si attesta sui 65 milioni di euro, con un incremento dell’8,3% rispetto al 2017. L’incidenza dell’export passa dal 15 al 18%, con l’Ue che si conferma la principale area di destinazione del prodotto. Il 2018 è stato un anno positivo per il Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP (che riunisce 21 imrpese produttrici e conta 500 addetti), che prosegue così nel cammino di crescita avviato nel 2017. Il canale della grande distribuzione si conferma quello prevalente nella commercializzazione della Coppa di Parma IGP: assorbe infatti l’80% circa della produzione. La referenza più apprezzata dai consumatori rimane la Coppa di Parma IGP intera, che incide per il 40% della produzione.
Sul fronte dell’export l’Unione europea si conferma il primo mercato trainato da Francia e Germania mentre fuori dei confini comunitari principali sbocchi sono Svizzera, Russia e Canada. “Per il futuro – spiega il presidente del Consorzio di tutela della Coppa di Parma Igp che riunisce 21 imprese, Fabriizio Aschieri – puntiamo su Stati Uniti e Giappone. Negli Usa il nostro prodotto ancora non e’ commercializzato a causa delle restrizioni sanitarie, mentre in Giappone vogliamo cogliere le nuove opportunita’ aperte dal recente trattato commerciale Jefta”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply