FOOD: MASTERCARD, CON PRICELESS LE MIGLIORI ESPERIENZE CULINARIE A NEW YORK

115

Priceless – An International Culinary Collective è il primo ristorante esperienziale di Mastercard.

Realizzato in collaborazione con Spring all’interno della sua sede di New York City. Un’esperienza immersiva e multisensoriale davvero unica, anzi ‘priceless’, che porta a TriBeCa chef e mixologist di fama mondiale che grazie alla loro creatività stanno ridisegnando la scena internazionale della ristorazione e dei cocktail. All’interno dello spazio, a rotazione, saranno ospitati e ricreati i migliori ristoranti e bar del mondo, a partire dal The Rock di Zanzibar (Tanzania), dal Teruzushi di Kitakyushu (Giappone) e dal Lyaness di Londra (Regno Unito). Il Priceless rooftop, inoltre, offrirà un’esperienza gastronomica globale curata dallo chef JJ Johnson. ”Priceless reinventa il concetto di ristorante esperienziale, ricreando nel cuore di New York City l’ambiente e l’atmosfera di alcuni dei migliori locali del mondo”, afferma Raha Rajamannar, chief marketing e communication officer di Mastercard. ”Priceless sarà una vera e propria destinazione culinaria nella quale si succederanno ristoranti e bar di fama internazionale, dove i titolari delle carte potranno deliziare i loro palati e vivere momenti indimenticabili. Siamo onorati di iniziare questa avventura con The Rock, Teruzushi e Lyaness”, aggiunge.

Le esperienze culinarie proposte da Priceless sono create e curate con una meticolosa attenzione ai dettagli. Gli ospiti potranno così ammirare lo stile anticonformista dello chef  Watanabe nella preparazione del sushi, cenare nella perfetta riproduzione di un ristorante incastonato su uno scoglio dell’Oceano Indiano, rilassarsi bevendo cocktail preparati dal noto barman Ryan Chetiyawardana del Lyaness. L’essenza dei locali originali viene catturata anche a livello sonoro: sarà così possibile sentire il suono delle lame dei coltelli dello chef Watanabe, quello delle onde dell’oceano al The Rock o ancora quello dei cubetti di ghiaccio che scivolano nel bicchiere al Lyaness. Questa combinazione crea un ambiente sonoro unico per ciascun ristorante residente e per tutta l’esperienza di Priceless. ”La partnership con Mastercard arricchisce il portfolio di collaborazioni nel mondo delle ristorazione di Spring. Questo Culinary Collective, che ricrea con estrema cura dei dettagli una serie di ristoranti stranieri qui nella nostra sede di Manhattan, è il progetto culinario più ambizioso che abbiamo realizzato fino ad ora”, afferma Tom Punch, Global President e Chief Creative Officer di Spring.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *