LA GEVI NAPOLI BASKET SBANCA SALERNO 81-93

337

Coach Lulli è al settimo cielo: «Dedichiamo questa vittoria a noi stessi, alla nostra società ed ai nostri tifosi».

Che impresa della GeVi Napoli Basket, che al PalaSilvestri si aggiudica il derby contro la Renzullo Arechi Salerno 81-93. L’assoluto mattatore dei partenopei è Nemanja Dincic, che mette insieme 28 punti e 6 rimbalzi (36 di valutazione, ndr). In doppia cifra anche Chiera (15), Bagnoli (13) e Milani (10).

Buon avvio degli ospiti, che vengono guidati dal duo Bagnoli-Dincic. Dall’altra parte Maggio e le triple di Duranti firmano un break di 11-2. Nel secondo periodo gli azzurri si ritrovano grazie ai canestri di Chiera e Guarino. Si va all’intervallo lungo sul 37-40. Nella ripresa nessuna delle due squadre riesce a prendere il largo. Al 30′ gli uomini di coach Lulli sono avanti 62-64. I partenopei toccano il +10 con Milani, ma Salerno rientra grazie a Tortù e Diomede (72-75). Chiera e Erkmaa firmano un break di 8-0, ma Villa e Tortù tengono a galla i salernitani, fino a quando Milani e Dincic chiudono definitivamente le ostilità sull’81-93.

Il coach dei partenopei, Gianluca Lulli ha commentato il meritato successo contro i salernitani: «Sono contento della prestazione di questa sera – ha dichiarato in un comunicato del club -. I ragazzi sono stati straordinari, giocando con il cuore e applicando appieno il piano partita. Dedichiamo questa vittoria a noi stessi, alla nostra società ed ai nostri tifosi. Eravamo a Salerno, ma i nostri sostenitori ci hanno fatto sentire a casa con il loro incredibile calore. Ci godiamo questo successo, ma sappiamo che la strada sarà lunga. La cosa più importante è aver dato un segnale a tutti. Ci siamo e saremo competitivi fino alla fine».

Renzullo Arechi Salerno – GeVi Napoli Basket 81-93 (22-16, 37-40, 62-64)

Salerno: Tortù 15, Villa 15, Czumbel, Antonaci, Romano ne, Paci 8, Duranti 11, Festinese ne, Maggio 15, Corvo ne, Diomede 14, Sanna 3. All: O. Menduto

Napoli: Guarino 7, Chiera 15, Malagoli 1, Erkmaa 5, Molinari 5, Di Viccaro 9, Dincic 28, Giovanardi ne, Bagnoli 13, Gazineo ne, Puoti ne, Milani 10. All: G. Lulli




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *