Breaking News

LA GEVI NAPOLI BASKET VA KO CONTRO PALESTRINA 65-94

Coach Lulli: «Bisogna tornare a lavorare per cancellare determinati atteggiamenti».

La GeVi Napoli Basket incappa nella terza sconfitta consecutiva nel girone D di Serie B Old Wild West. Al Palazzetto dello Sport di Casalnuovo gli uomini di coach Lulli si arrendono contro la CitySightSeeing Palestrina 65-94, rimanendo a quota 32 punti in classifica. Top scorer per i partenopei Simone Bagnoli, autore di 15 punti a referto. In doppia cifra anche Chiera (13), Dincic (13) e Guarino (10).

Avvio convincente degli ospiti, che si portano sul 4-7 con la tripla frontale di G. Rossi. Bagnoli appoggia il 6-7, ma al 5′ i laziali vanno sul 6-12 grazie alla bomba di G. Rossi ed al 2/2 ai liberi di Rizzitiello. Al 7′ i romani toccano il +10 (10-20) con il canestro in campo aperto di Banchi e la conclusione dalla lunga distanza di G. Rossi, costringendo coach Lulli a chiamare timeout. Di Viccaro mette quattro punti di fila (14-20), ma al 10′ i capitolini piazzano un parziale di 0-7 (14-27). All’inizio del secondo periodo gli azzurri siglano un break di 6-0, tornando sul -8 (23-31). Gli uomini di coach Ponticiello non si disuniscono, mettendo a segno al 18′ un contro-parziale di 0-10 (25-45) grazie alle triple di G. Rossi ed Ochoa. Si va all’intervallo lungo sul 31-51. Al rientro sul parquet i napoletani ci provano con Chiera e Dincic (37-54), ma la tripla dall’angolo di Rizzitiello spegne le velleità di rimonta degli uomini di coach Lulli (45-64). Al 30′ gli ospiti dilagano, allungando sul +25 (50-75). Ad avvio dell’ultimo quarto Rizzitiello mette la bomba del 50-78. Nel finale sale in cattedra Fiorucci, che spadroneggia sotto i tabelloni. Il gioco da tre punti di Milosevic chiude le ostilità sul 65-94.

Il coach dei partenopei, Gianluca Lulli ha commentato la sonora sconfitta contro i laziali: «È giusto chiedere scusa ai tifosi ed alla società – ha dichiarato in un comunicato del club -. Mi sento di condividere le responsabilità, poiché non è stato minimamente applicato il piano partita. Abbiamo offerto una prova da dimenticare. Sono molto deluso, perché non abbiamo giocato insieme, eccedendo in azioni solitarie. È una pesante batosta per tutti. Bisogna tornare a lavorare per cancellare determinati atteggiamenti».

GeVi Napoli Basket – CitySightSeeing Palestrina 65-94 (14-27, 31-51, 50-75)

Napoli: Guarino 10, Chiera 13, Malagoli ne, Erkmaa, Molinari, Di Viccaro 6, Dincic 13, Giovanardi, Bagnoli 15, Puoti, Milosevic 8, Milani ne. All: G. Lulli

Palestrina: Fiorucci 14, Rischia 6, F. Rossi, G. Rossi 25, Banchi 11, Morici 6, Ochoa 8, Santucci 2, Cecconi, Rizzitiello 18, Mattei, Carrizo 4. All: F. Ponticiello

Loading Facebook Comments ...

leave a reply