Breaking News

GEVI NAPOLI IN CAMPO A PORTE CHIUSE, AL PALABARBUTO ARRIVA L’EUROBASKET ROMA

Sacripanti: “Servirà una gara solida in difesa”.

È di nuovo tempo di scendere in campo per la Generazione Vincente Napoli Basket. Dopo il turno di riposo forzato per l’emergenza Coronavirus, gli azzurri si rituffano nel campionato e nel girone Ovest del campionato di Serie A2, per disputare l’ultima giornata del girone, che domani vedrà Guarino e compagni opposti all’Eurobasket Roma al PalaBarbuto (ore 18).  

I capitolini, che all’andata hanno fatto loro la posta in palio per 85-82, occupano il 12º posto in graduatoria con 14 punti. Gli azzurri, dal canto loro, proveranno ancora a difendere l’8ª piazza. Si giocherà a porte chiuse e questo può influire sull’andamento della gara come spiega coach Pino Sacripanti:” Domani non potendo beneficiare del nostro pubblico, giocheremo in un clima surreale. Noi da professionisti dobbiamo accettare ciò che ci propongono, ma credo che sarebbe stato il caso di sospendere il campionato per tutelare i giocatori che non possono risparmiare contatti di gioco e falsare il torneo. Lo dico anche per la non contemporaneità dell’ultimo turno potrebbe creare un precedente sul quale appellarsi”. E sulle condizioni della squadra continua:” Abbiamo lavorato seriamente con intensità e dedizione, ma veniamo da due settimane senza partite e mancherà un po’ il ritmo della gara. Affrontiamo una squadra dotata di centimetri e fisicità. Servirà una gara solida in difesa e dovremmo stare attenti a controllare il ritmo gara e limitare le palle perse”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply