GeVi Napoli, Marini in esclusiva ad Hashtag News 24: “La società ha allestito un ottimo roster”

L'esterno azzurro: “Ora sta a noi dimostrare di essere una grande squadra”

Breaking News

È stato il primo colpo della straordinaria campagna acquisti dell’estate azzurra.

Pierpaolo Marini, esterno classe 1993 che aveva portato la Unieueo al secondo posto con 13 punti e 2 assist di media in 24 gare, ha raccontato le sue sensazioni in vista della nuova avventura con la canotta azzurra, in un’intervista esclusiva ad Hashtag 24 News.

Cosa ti ha spinto ad accettare Napoli?
Di sicuro il progetto ambizioso di una società seria e storica che e quella del Napoli Basket.

Come hai passato la quarantena?
Sono stato fino a fine aprile a Forlì con la mia ragazza, per poi tornare nella mia casa a Roseto, dove mi sono potuto allenare.

La scorsa stagione stavi trascinando la tua Forlì verso traguardi importanti. Cosa ti porti dietro in vista di questa avventura partenopea?
Mi porto dietro di sicuro tanta esperienza e non vedo l’ora di metterla a servizio della mia nuova squadra.

Vista la lunga inattività da parte di voi atleti, che stagione ti aspetti?
Sarà una stagione particolare in cui sarà difficile carburare sopratutto all’inizio. Poi tornerà tutto alla normalità perché c’è tanta voglia di ripartire da parte di tutti.

Come valuti il mercato della GeVi?
La società ha allestito un ottimo roster. Adesso sta a noi dimostrare di essere una grande squadra, in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Conoscevi già qualcuno dei tuoi nuovi compagni di squadra?
Personalmente conoscevo solamente Monaldi con il quale ho fatto un raduno in nazionale. Non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni di squadra.

Quale pensi sia il valore aggiunto di lavorare con un coach di lusso per la A2 come Sacripanti?
Conoscevo coach Sacripanti solo per fama. Il fatto di poter lavorare insieme a lui mi rende orgoglioso e mi da ancora più motivazioni per rendere al meglio.

Che idea ti sei fatto delle squadre di Serie A2? Quali, a tuo parere, vi daranno filo da torcere?
Le prime che mi vengono in mente che fanno parte del nostro girone sono Scafati, Forlì e Ferrara, le quali hanno obiettivi importanti senza tralasciare Ravenna ma anche altre squadre.

Cosa possono aspettarsi i tifosi da te?
Un giocatore che darà sempre il massimo e che tiene tanto a questo sport.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply