Breaking News

GOOGLE MAPS, I VIAGGI IN AUTO ORA SI PROGRAMMANO

Google Maps per Android si arricchisce di una nuova funzionalità: da oggi sarà possibile impostare un viaggio in auto e scoprire la strada migliore e i tempi di percorrenza basati sull’orario scelto. Si tratta di una funzionalità già presente per la versione desktop e che è molto apprezzata dagli utenti. La feature dovrebbe essere attiva già da oggi per gli utenti italiani. L’applicazione per le mappe di Google è diventata in questi anni uno strumento fondamentale per la vita di molte persone. Oltre a indicare il tragitto da seguire per arrivare a una destinazione, integra tantissime altre funzionalità molto utili. Ad esempio il traffico live oppure gli orari degli autobus e la distanza da una fermata. Quando si è in viaggio all’estero o si deve raggiungere una specifica destinazione per lavoro, Google Maps è diventato fondamentale. E con la nuova funzionalità, diventerà ancora più importante per gli utenti Android. Ma come programmare i viaggi in auto con Google Maps? La procedura da seguire per impostare un orario di partenza e di arrivo su Google Maps per Android è estremamente semplice.

Con la nuova feature di Google è possibile anche controllare se l’orario scelto sia il migliore in base al traffico previsto

Per prima cosa è necessario indicare da dove si vuole partire e la destinazione: per scegliere l’orario bisogna premere sui tre puntini verticali in alto a destra e selezionare dal menu a scomparsa la voce “Imposta ora di partenza e arrivo”. A questo punto Google Maps vi chiederà di impostare l’orario: nel giro di pochi secondi l’applicazione vi proporrà la migliore soluzione per il tragitto e anche l’orario in cui dovreste partire per non trovare traffico. La previsione viene effettuata sui dati di traffico presenti nel database di Google Maps. Secondo quanto annunciato dagli sviluppatori, la funzionalità è disponibile fin da oggi per gli utenti italiani: se non è ancora presente all’interno della vostra applicazione, aggiornate Google Maps dal Play Store. Ma sono in pochi a conoscere anche alcuni trucchi che permettono di velocizzare i propri viaggi giornalieri. Sfruttando al meglio l’applicazione è possibile scegliere il momento migliore per intraprendere il proprio viaggio e non beccare traffico sull’autostrada.

Ecco alcuni trucchi di Google Maps per velocizzare il proprio viaggio in auto. Se dobbiamo intraprendere un viaggio di qualche centinaio di chilometri è preferibile controllare nei giorni precedenti la rotta che ci suggerisce Google Maps per verificare l’orario migliore per partire. Il servizio dell’azienda di Mountain View permette di impostare orario e giorno di partenza e offrire una stima della durata del viaggio a seconda della probabilità di trovare traffico. La previsione si basa sui dati presenti nel database di Google Maps. Questa funzionalità si rivela molto utile soprattutto per programmare l’orario di partenza delle vacanze estive (le famose partenze intelligenti). La funzione è presente solamente sulla versione desktop di Google Maps: per utilizzarla è necessario accedere al sito web, scegliere l’indirizzo di partenza e quello d’arrivo e selezionare Partenza dal menu a tendina presente poco più in basso. A questo punto si dovrà inserire la data e l’orario di partenza e Google Maps mostrerà la durata del viaggio. Se le indicazioni da seguire sono piuttosto complicate, un trucco per renderle più semplici è utilizzare la funzione Street Viewche permette di “scendere” direttamente in strada e di vedere le indicazioni su mappe “reali”. Lo si può fare sia da desktop sia da mobile tramite l’applicazione.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply