GUSTO E CONVIVIALITÀ SI INCONTRANO AL BERTIE’S BISTROT DI NOLA

78

Nel Bistrot di Nola nuovi menu “Family style” e ritornano le serate di musica jazz dal vivo a partire dal 13 marzo 

Al Bertie’s Bistrot di Nola la condivisione diventa parte rilevante dell’esperienza gastronomica. Il progetto ristorativo dello chef Valentino Buonincontri, che nell’aprile del 2018 ha iniziato la sua carriera da “patron”, si evolve in un progetto del tutto creativo e destinato a coinvolgere il maggior numero di persone.

Il Bertie’s Bistrot ha deciso infatti di puntare particolarmente su questo aspetto introducendo il menu dal titolo “Family style”, con il quale tutte le portate, dall’antipasto al dessert, vengono servite in un unico piatto centrotavola da condividere tra un gruppo di amici o di familiari. Andare al ristorante rappresenta così non solo un’esperienza sensoriale unica, ma anche un importante momento di convivialità all’interno di un ambiente caloroso ed accogliente. A partire dal 13 marzo 2020 inoltre, ritornano gli appuntamenti con la musica jazz dal vivo organizzati sotto la direzione artistica di Carmine Granato.

Il Bertie’s Bistrot ed il suo Resident Chef

Valentino Buonincontri

Valentino Buonincontri, classe 1988, apre il Bertie’s Bistrot il 1° aprile del 2018 dopo aver accumulato importanti esperienze professionali presso rinomate strutture campane tra cui Capri Palace, Terme Manzi, Mimì alla Ferrovia. Affascinato dalla cinepresa, parte alla volta del nuovo continente per cavalcare il sogno americano. Una volta tornato in Campania, nasce la voglia di raccontare le esperienze culinarie fatte in giro per il mondo. Oggi ogni ambiente e ogni piatto del Bertie’s Bistrot non è altro che metafora della sua passione: la scena. Ecco perchè il Bertie’s Bistot è un luogo dove il gusto e il buon vivere sono al centro. Il locale, dal design originale in stile vintage parigino, dispone di 120 coperti che in estate diventano 150 per la presenza di una terrazza esterna.

Punti di forza della proposta di Buonincontri sono materie prime di elevata qualità, carni altamente selezionate e piatti eseguiti col giusto estro creativo. Il gusto delicato e piacevole dei piatti sono quindi il risultato di un’accurata selezione dei migliori prodotti artigianali del territorio nazionale. Oltre alle proposte creative dello chef la carta del Bertie’s prevede un’ampia offerta di piatti alla brace grazie a una ricca selezione di carni e all’acquisto di pesce rigorosamente fresco.

Nel menu primaverile, accanto a dei classici del Bertie’s come l’Hot dog di polpo con patata concia, le Ribs di maialino con chutney di mela annurca e Pollo, miso e croccante di verdure, farà il suo ingresso il Risotto con piselli, limone e taleggio di bufala mantecato all’olio al rosmarino. Altro punto di forza del bistrot è la pizza del giovane Dominic Russo, una pizza gourmet che si presenta sfiziosa, nutriente e al contempo sorprendentemente leggera e digeribile, grazie all’impasto realizzato con una farina bio di tipo 1, su cui vengono disposti ingredienti rigorosamente di stagione. Contraddistingue il locale anche una carta dei vini ragionata con oltre 130 etichette provenienti dalle cantine più prestigiose italiane ed internazionali, e un’ampia selezione di birre italiane e del mondo, servite alla spina e in bottiglia.

Hot dog di polpo con patata concia

Risotto, piselli , limone, taleggio di bufala mantecato all’olio di rosmarino




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *