Breaking News

Honduras: salgono contagi e decessi, rischi da ritardi sepolture

In una America Latina in piena emergenza pandemia, anche il piccolo Honduras, paese da 9,6 milioni di abitanti, fatica a far fronte alla crisi sanitaria e alla gestione dei molti morti da seppellire. Nelle ultime 24 ore si è registrato il nuovo record di decessi, 32 in un solo giorno, che portano il totale a 395 mentre i contagiati sono in tutto 13.356, ma secondo le stime sono da moltiplicare per 5. Lo stesso presidente Juan Orlando Herna’ndez è stato ricoverato la scorsa settimana perché positivo al Covid-19, e ha ammesso che le strutture sanitarie del paese sono sopraffatte dal numero di pazienti da curare. Lo stesso vale per i morti: come già accaduto in altri paesi dell’area, le sepolture avvengono anche di notte, senza la possibilità per i congiunti delle vittime di assistere alle esequie. Proprio dalle difficoltà nella sepoltura rapida dei morti deriva il rischio di una maggiore diffusione del virus, secondo quanto riferito a Afp da diversi testimoni.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply