Breaking News

I MANETTI BROS TORNANO A NAPOLI, AL COMICON PRESENTANO DIABOLIK

I Manetti saranno  il 25 aprile all’Auditorium del teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare

I Manetti Bros tornano a Napoli con Diabolik.  L’attesa è per il prossimo 25 aprile all’Auditorium del teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, per incontrare il pubblico di Comicon per parlare in anteprima del loro nuovo progetto, l’adattamento cinematografico delle avventure del personaggio di Angela e Luciana Giussani. Prodotto da Rai Cinema e Mompracem, arriverà in sala con 01 Distribution. Per festeggiare l’evento, Comicon, in collaborazione con Astorina, presenta una riedizione di “Diabolik: Colpo alla Rai”, albetto che nel 1999 fu pubblicato per lanciare l’audiofumetto di Diabolik, in onda su Radio 2, ideato da Armando Traverso e fortemente voluto da Luciana Giussani. Il programma radio fu un successo e ancor di più lo fu l’albetto, mai più stampato da allora e ormai uno dei più ricercati e valutati dai collezionisti diabolikofili. Per farlo conoscere anche tra chi ne ha solo sentito parlare e desidera finalmente sfogliarlo, Comicon e Astorina hanno deciso di includere l’albo nel Survival Kit di Comicon e di regalarlo ai primi 100 partecipanti al panel con i Manetti bros. e Mario Gomboli. Marco Manetti (Roma, 15 gennaio 1968) e Antonio Manetti (Roma, 16 settembre 1970), generalmente noti come i Manetti Bros, sono due registi, sceneggiatori, produttori cinematografici e direttori della fotografiaitaliani, famosi per le loro commedie musicali, inoltre vincitori del David di Donatello per il miglior film 2018 per Ammore e malavita.

Nel 2014 esce nelle sale il film Song ‘e Napule, omaggio ai gialli ed ai polizieschi italiani anni 70, con protagonisti Alessandro Roja, Giampaolo Morelli e Serena Rossi già presentato al Festival di Roma nel 2013, che riceve il consenso unanime del pubblico e della critica. Nel 2014 e nel 2015 vanno in onda rispettivamente la settima e l’ottava stagione di Rex, dirette dai due fratelli. Successivamente i due fratelli fondano la propria casa di produzione cinematografica indipendente, la Mompracem S.r.l., con cui curano la produzione, in collaborazione con Rai Cinema, del film In un giorno la fine diretto dall’esordiente Daniele Misischia con protagonista Alessandro Roja. Il loro ultimo film Ammore e malavita, una commedia musicale su Napoli, con un cast che comprende Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini e Carlo Buccirosso, viene presentato in concorso alla 74esima edizione del Festival di Venezia, ottenendo un buon riscontro a livello di critica e vari premi collaterali, tra cui quello Pasinetti per il miglior film. Con Ammore e malavita ottengono il premio David di Donatello 2018 come miglior film.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply