I PESCI-PENE INVADONO LA CALIFORNIA, INVASA LA SPIAGGIA DI SAN FRANCISCO

222

Una tempesta ha scoperchiato le tane di migliaia di vermi marini dalla forma del pene

Dopo una tempesta nell’oceano Pacifico, migliaia di strane creature, a forma di pene, marine sono state avvistate sulla Drakes Beach, una spiaggia a Nord di San Francisco, in California. Nella foto scattata da David Ford lo scorso 6 dicembre, si vede una massa di vermi rosa scuro e dalla forma cilindrica che occupa letteralmente tutta la costa. Ma niente allarmismi: come spiega il biologo Ivan Parr sul magazine Bay Nature, sono Urechis caupo, conosciuti anche come ‘pesci pene’ per via delle loro fattezze. Cos’è il pesce pene? Questa specie è presente nel Nord America, dal Sud dell’Oregon alla bassa California. Lunghi circa 25 centimetri, gli Urechis caupo vivono sotto le spiagge sabbiose o fangose, nascosti in tane – che si estendono per alcuni metri – non più larghe del loro corpo e a forma di lettera U. Appartenente alla famiglia delle Urechidae, che comprende altre tre specie simili, il verme marino ha una piccola proboscide con cui può mangiare e muoversi, ma per farlo si aiuta anche con le contrazioni del proprio corpo. Una specie molto simile, l’Urechis unicinctus, è tipica invece del Giappone e della Corea del Sud, dove viene mangiato crudo, con l’aggiunta di sale e olio di sesamo. Anche nella cucina cinese è apprezzato, dove viene accompagnato da verdure o essiccato e ridotto in polvere, per usarlo come condimento. Può anche servire come esca durante la pesca. In California, invece, è una prelibatezza per gabbiani, lontre, squali e razze.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *