Breaking News

IL NAPOLI A VERONA SFIDA IL CHIEVO, MA LA TESTA È TUTTA PER GIOVEDÌ CONTRO L’ARSENAL

Posticipo di campionato alle 18, dopo Ferrara il Napoli cerca il riscatto

Oggi alle 18 si giocherà Chievo-Napoli, partita che ora come ora sembra servire solo per fare testo. Per entrambe le squadre le sorti del campionato sembrano ormai segnate. Nonostante la sconfitta a Ferrara, la Juventus ha un margine di vantaggio sugli azzurri veramente colossale, sembrano ormai totalmente svaniti i sogni di riportare il tricolore sotto l’ombra del Vesuvio. Tra l’altro, i ragazzi di Ancelotti devono concentrarsi sull’Europa League, dove giovedì saranno chiamati all’impresa: Vincere almeno 2-0, o nel caso si subisse gol, con tre reti di scarto, contro l’Arsenal. Il Chievo è ormai senza speranze. Nonostante il buon avvio di campionato con un bella prestazione contro i campioni d’Italia, che comunque non valse punti, i clivensi hanno disputato un campionato pessimo, con all’attivo una sola vittoria contro il Frosinone, resa tra l’altro vana da tre punti di penalizzazione. Ma ogni partita è storia a sé, per questo si scende in campo. I partenopei hanno comunque un secondo posto da difendere, e spesso le squadre già retrocesse cercano comunque di regalare una piccola gioia ai propri tifosi facendo punti contro una big. Vale dunque la pena perdere qualche minuto per analizzare nel dettaglio questo Chievo-Napoli. Bani è squalificato e al centro della difesa potrebbe toccare a Cesar anche se c’è l’opzione Barba con Jaroszynski a sinistra. Il terzino polacco però non è al meglio, così come Meggiorini. Davanti quindi spera di tornare dall’inizio Pellissier in coppia con Stepinski. Ancelotti da giustamente più importanza alla partita di Coppa, è dunque lecito aspettarsi tanto turn-over. A Verona mancheranno gli infortunati Albiol e Diawara, anche se lo spagnolo potrebbe essere aggregato. In difesa Malcuit, Chiriches e Ghoulam dovrebbero essere i favoriti. Verdi è recuperato mentre Milik, inizialmente in panchina a Londra, torna a giocare la primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI

CHIEVO(4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Andreolli, Barba, Jaroszynski; Leris, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Pellissier, Stepinski. All.: Di Carlo

NAPOLI(4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Zielinski, Fabian Ruiz, Younes; Verdi, Milik. All.: Ancelotti

Loading Facebook Comments ...

leave a reply