Breaking News

IL NAPOLI RIPARTE DA CAGLIARI DOPO LA CHAMPIONS.

Il Napoli agguerrito punta su tutto. I sardi entusiasti per il post Roma.

Domenica alla “Sardegna Arena” di scena Cagliari – Napoli. Gli azzurri vogliono ripartire dopo la sconfitta in Champions contro il Liverpool. Il Cagliari vuole dare continuità ai risultati utili degli ultimi turni. Partenopei che partono super favoriti con le 3 vittorie negli ultimi precedenti con 13 gol a 0. Quello di Cagliari è però un campo difficile, e i sardi daranno il massimo impegno nel rettangolo verde. Paolo Faragó commenta così la partita di domenica in un’intervista a “La nuova Sardegna”: “Ho visto Liverpool-Napoli. Il Liverpool in casa fa della qualità individuale e del ritmo, la propria forza. La nostra sarà una partita diversa. Me li aspetto agguerriti, vorranno spazzare via subito la delusione. Ma noi arriviamo da una gara, che per entusiasmo e motivazioni, ci ha dato tanto. Cavalcheremo l’entusiasmo post Roma per farci trascinare e trascinare i tifosi”, ha detto Faragò che prosegue. “Cosa cambia tra Roma e Napoli? Il Napoli sta meglio per condizione, ha qualità e giocatori che possono risolverla da soli. Domenica troviamo un gruppo e un sistema di gioco rodato da anni. Sarà più difficile che contro i giallorossi”. Per i sardi la partita si mette ulteriormente in salita vista la mancanza di Ionita e dell’ex Pavoletti, capocannoniere della squadra con 6 reti. Gli azzurri ritrovano Verdi, che sarà quindi schierabile.

Probabili formazioni
Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Klavan, Padoin; Dessena, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Cerri, Sau. Allenatore: Maran
Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Rog, Allan, Zielinski; Insigne, Milik.
Allenatore: Ancelotti
Loading Facebook Comments ...

leave a reply