Breaking News

ITALIANI SCOMPARSI IN MESSICO, INTERVIENE L’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEGLI AVVOCATI

Mario Flores Gonzales: “L’Italia reclama giustizia per i suoi figli scomparsi in Messico”

È passato più di un anno, ormai, e ancora non si hanno notizie di Raffaele Russo, Antonio Russo e Vincenzo Cimmino, i tre napoletani scomparsi nello Stato di Jalisco, in Messico, il 31 gennaio del 2018. Sul caso è intervenuta anche l’Organizzazione Mondiale degli Avvocati (Oma), presieduta dal messicano Mario Flores Gonzales: “L’Italia reclama giustizia per i suoi figli scomparsi in Messico”, si legge sull’appello diffuso su Facebook. Ringrazio per l’impegno tutti coloro che hanno deciso di metterci la faccia, esponendosi pubblicamente – commenta l’avvocato Claudio Falleti, rappresentante per l’Italia dell’Oma che da più di un anno è attivamente impegnato nella ricerca della verità – le famiglie Russo e Cimmino meritano tutta l’attenzione necessaria per risolvere questa triste situazione”.

Lo scorso 15 maggio, i familiari dei tre napoletani scomparsi in Messico chiesero un incontro con il presidente della Camera Roberto Fico: a renderlo noto fu sempre  l’avvocato Claudio Falleti, legale delle famiglie Russo e Cimmino, che fu ricevuto da alcuni collaboratori della terza carica dello Stato dopo un sit-in non autorizzato a Roma, davanti Montecitorio. Alcuni parenti di Raffaele e Antonio Russo, e di Vincenzo Cimmino, hanno esposto uno striscione con la scritta “La politica dimentica i suoi figli ma non la poltrona”, per sensibilizzare, di nuovo, l’opinione pubblica sulla tragedia che stanno vivendo dallo scorso 31 gennaio, quando si sono perse le tracce dei loro congiunti. “Siamo parzialmente soddisfatti, – ha detto all’Ansa l’avvocato Falleti – attendiamo la convocazione del presidente Fico. É stato fatto un altro passo verso la famiglia e speriamo di non doverne registrare uno indietro. Le famiglie Russo e Cimmino meritano l’interesse dello Stato e ‘siamo tutti italiani’ non deve essere solo uno slogan”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse