Breaking News

LA GEVI NAPOLI BASKET ANNICHILISCE POZZUOLI 75-53

Coach Lulli è soddisfatto: «Sono molto contento del risultato e della prestazione».

La GeVi Napoli Basket centra il sesto successo consecutivo nel girone D di Serie B Old Wild West. Al Palazzetto dello Sport di Casalnuovo gli uomini di coach Lulli si impongono nel derby contro la Virtus Bava Pozzuoli 75-53, salendo a quota 22 punti in classifica. L’assoluto mattatore dei partenopei è Tommaso Milani, che mette insieme 18 punti ed 8 assist. In doppia cifra anche Bagnoli (16), Dincic (14) e Di Viccaro (14).

Partenza convincente dei padroni di casa, che al 3′ sono avanti 6-2 grazie agli appoggi di Bagnoli e Dincic. Gli ospiti non ci stanno ed al 4′ mettono a segno un break di 0-5 (6-7) con la tripla frontale di Bini ed il floater di Tessitore. Gli azzurri reagiscono ed al 6′ siglano un contro-parziale di 6-0 (12-7) chiuso da Guarino. I napoletani insistono ed all’8′ vanno sul +8 (19-11) grazie alla bomba di Di Viccaro ed al tap-in di Bagnoli. Al 10′ i puteolani inseguono 21-15 con Bini. All’inizio del secondo periodo alla prodezza dall’arco di Dincic replica il semigancio di Thiam (24-19). I flegrei non mollano ed al 14′ ritornano in scia (26-23) grazie alla bimane di Thiam ed al canestro in penetrazione di Longobardi. I partenopei accelerano ed al 19′ piazzano un break di 11-1 (37-24) grazie al duo BagnoliMilani. Si va all’intervallo lungo sul 37-26. Al rientro sul parquet gli uomini di coach Lulli dilagano, realizzando al 24′ un parziale di 11-0 (48-30) chiuso dal 2/2 ai liberi di Dincic. Thiam combatte, ma al 27′ i padroni di casa segnano un break di 8-0 (58-34) targato Milani. Al 30′ gli azzurri sono saldamente al comando 64-40. Ad avvio dell’ultimo quarto Di Viccaro infila la tripla dall’angolo del +26 (67-41). Al 38′ la conclusione dalla lunga distanza di Chiera chiude virtualmente le ostilità (75-48). Finisce 75-53.

Il coach dei partenopei, Gianluca Lulli ha analizzato la vittoria contro i puteolani: «Sono molto contento del risultato e della prestazione – ha dichiarato in un comunicato del club -. Siamo stati bravi in difesa, insistendo sui loro punti deboli, mentre in attacco abbiamo sprecato alcune situazione chiare. Il nostro compito è stato agevolato anche dalle assenze di Errico e di Tessitore, che ha dovuto lasciare anzitempo il match. La cosa più importante, comunque, è che abbiamo aggiunto altri due punti in classifica e dimostrato il nostro potenziale. Ora ci aspetta una settimana intensa che ci porterà al difficile match di domenica prossima con Costa d’Orlando».

GeVi Napoli Basket – Virtus Pozzuoli 75-53 (21-15, 37-26, 64-40)

Napoli: Guarino 8, Chiera 3, Malagoli 2, Erkmaa, Molinari, Di Viccaro 14, Dincic 14, Giovanardi, Bagnoli 16, Gazineo, Puoti, Milani 18. All: G. Lulli

Pozzuoli: Conforto, Di Domenico, Carrichiello 2, De Ninno 3, Longobardi 11, Thiam 12, Dimarco 6, Errico ne, Bini 12, Mehmedoviq, Denadic 3, Tessitore 4. All: M. Serpico

Loading Facebook Comments ...

leave a reply