Breaking News

“LA GUERRA DI TUTTI 2018” , SOLD OUT A FUORIGROTTA

Sold out ieri sera per la sesta edizione del memoriale “La Guerra di Tutti“, lo spettacolo “Le parole uccidono le guerre” andato in scena al Teatro dei Piccoli di Fuorigrotta in memoria di Lino Romano, vittima innocente della camorra. Parterre eccellente che ha visto, tra gli altri, la presenza del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris oltre alla famiglia Romano che, per l’occasione, ha ricevuto un premio.

Lo spettacolo in memoria di Lino Romano in scena al Teatro dei piccoli di Fuorigrotta. Tra gli ospiti, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Serata ricca di emozioni che si è snodata attraverso la parole chiave quali “Amore“, “Sorriso“, “Giustizia” e “Unione“. La narrazione dello spettacolo è stata sapientemente curata da Gianluca Punzo che ha saputo accompagnare lo spettatore, attraverso i suoi racconti, da una parola all’altra. Appunto, “Le parole uccidono le guerre“, le parole sono essenziali per illuminare la coscienza collettiva. L’esibizione teatrale nasce dall’idea dello scrittore Gennaro Morra, pensato per onorare la memoria di Pasquale Romano, ucciso, per uno scambio di persona il 15 ottobre del 2012. Ad accompagnare Francesco Amato ideatore e direttore artistico della manifestazione, è stata  Danila de Rosa la centralista della trasmissione televisiva “Portobello”. Amato ha spiegato, nel corso della serata: “Il titolo prende spunto da un racconto-romanzo di un mio caro amico Gennaro Morra. L’autore, pur non avendo conosciuto Lino, racconta le ultime scene di vita da lui vissute, le sensazioni che ha potuto provare in una sorta di confronto con se stesso e con quello che stava vivendo. Pasquale non era consapevole di quello che gli stava succedendo, non era la sua guerra, ma da un certo punto di vista è anche la guerra di tutti perché al suo posto poteva esserci anche uno di noi”.

Lo spettacolo ha visto anche momenti di intrattenimento in chiave comica con gli esilaranti intermezzi di Gino FastidioCiro Giustiniani e tanti altri amici che hanno condiviso il palco per una giusta causa. L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Napoli ed è stato promosso dalla Prysmian power link di Arcofelice e Randstad italia in collaborazuone con Grafos, Global service hotel, Ottochannel, Dodici magazine, Vp production.

[ngg src=”galleries” ids=”7″ display=”basic_slideshow”]

 

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse