“La vita bugiarda degli adulti”, il nuovo romanzo di Elena Ferrante sul tema dell’adolescenza.

Il romanzo delinea il tentativo di una giovane adolescente di trovare la propria strada e di comprendere il mondo degli adulti.

Breaking News

Crescere per diventare cosa, per assomigliare a chi?

Dopo il successo di Lila e Lenu, personaggi chiave della quadrilogia della Ferrante, ecco che la scrittrice ritorna imponente sulla scena della letteratura italiana con il suo nuovo romanzo “La vita bugiarda degli adulti”.

E proprio all’ombra di questo rapporto, nella paura di diventare brutta come la zia, che la ragazza vive le sue prime esperienze con il mondo maschile, delle quali la scrittrice descrive rozzezza e oscenità, che insieme ai brutti voti a scuola, rappresentano uno schiaffo di Giannina ai genitori assenti e distratti dal patimento della loro separazione, che si concretizza in una nuova famiglia per il padre e una vita sospesa per la madre, ancorata senza speranza, ad un rapporto ormai finito.
Tutto sembra andare verso il degrado assoluto dell’innocenza e della purezza, a favore di una maturità fatta di disincanto e squallore, quando la Ferrante cambia improvvisamente rotta inserendo un personaggio delicato e positivo, colto e amorevole del quale Giovanna si innamora cambiando totalmente le sue priorità e il suo percorso di crescita.

E così da una bocciatura a scuola, l’incontro con Roberto,  segna l’inizio di un cambiamento della ragazza che per non sfigurare davanti al suo primo amore comincia ad interessarsi di tutto ciò che è cultura e conoscenza.

Anche in questo romanzo la Ferrante descrive i personaggi in maniera così intima e dettagliata che sembra di conoscerli personalmente e racconta percorsi e cambiamenti che lasciano spazio a continui spunti di riflessione. Nei dialoghi senza filtri e intrisi di verità, la scrittrice racconta ancora una volta le complicazioni e le difficoltà dei rapporti familiari che si consolidano e si distruggono nell’alternarsi di verità e bugie e che condizionano la crescita di ogni essere umano.

Un libro per tutti coloro che vogliono riflettere sulle dinamiche del passaggio dall’adolescenza alla maturità, descritte senza freni estetici ma nel linguaggio verace, crudo e inclemente della scrittrice.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply