L’ITALBASKET SFIDA LA RUSSIA PER LA PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONI AD EUROBASKET 2021

130

Vigilia di Italia-Russia, primo match di qualificazione ad EuroBasket2021 (domani ore 20:30 SkySport).

A Napoli, che ospiterà la Nazionale 51 anni dopo, inizia un nuovo capitolo per il team di coach Meo Sacchetti, che potrà di questa qualificazione già acquisita (a Milano uno dei 4 gironi) per progettare il futuro.

“Vogliamo vedere giocatori nuovi per dare loro la possibilità di fare esperienza ad alto livello – dice Meo Sacchetti alla vigilia -. Abbiamo deciso di convocare un paio di giovani e diversi giocatori che il campionato ci ha segnalato, negli ultimi mesi, per qualità e costanza di rendimento . L’idea è quella di ampliare il numero di giocatori a disposizione e parallelamente coinvolgere i giovani. Non solo per il Pre Olimpico di giugno ma anche per le competizioni che ci attendono in futuro, a partire dall’Europeo 2021 che giocheremo in casa”.

Dopo i russi, affrontati nella Verona Basketball Cup, l’Italia volerà a Tallinn, dove il 23 febbraio (SkySport ore 18 italiane).

Tanti volti giovani nel roster di Meo Sacchetti. Prima convocazione per Matteo Spagnolo, 2003 giocatore del Real Madrid e Medaglia di Bronzo ad Europeo Under 16 la scorsa estate ad Udine. Spagnolo è il secondo giocare sotto i 18 anni convocato da coach Sacchetti, dopo Nico Mannion nel 2018. Prima volta in Nazionale anche per Spissu, Bortolani, Candussi, Mezzanotte, Akele e Tote. L’età è di 24 anni.

I biglietti per assistere alla partita sono ancora disponibili presso le ricevitorie del circuito Vivaticket, online sul sito Vivaticket.it e saranno acquistabili nella giornata di domani presso il botteghino del PalaBarbuto dalle 17:30.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *