LO SCHIAFFO DI CONTE. IL PORTO APERTO DI LAMPEDUSA AI MIGRANTI FA SBROCCARE SALVINI

57

“Il Traditore Conte…”, “Ocean Viking a Lampedusa primo passo verso l’Italia campo profughi…”. “Le poltrone non mi interessano…”, “L’accordo Pd-M5s è una schifezza contro gli italiani…”.

Sono soltanto i primi conati di vomito dell’ex Ministro dell’Interno di fronte a microfoni aperti e a telecamere accese. Lo schiaffo umanitario ricevuto dal Premier e dall’Europa in materia di migranti fa sbroccare Matteo Salvini. E proprio Lui che aveva chiesto la Superpoltrona dei Pieni Poteri ora dice di non subire il fascino di cuscini, braccioli e schienali vellutati. E’ fatto così, il Sacrilego Capo Religioso del Carroccio, la Rozzezza è nata insieme a lui.

Lessico da Bar dello Sport, lo Statista del Papeete non si smentisce. E i toni sono quelli che sono. Beceri gorgheggi, stonati vocalizi in vista della Sagra della Volgarità in programma domani mattina a Pontida.

Continua a confondere i 60 milioni di Italiani con i sostenitori della Sua Parrocchia – il Leghista – e pretende di parlare a nome della Maggioranza del Paese della quale si è illegittimamente appropriato. Correttezza e onestà intellettuale – è del resto noto – non sono il suo forte. Una performance – questa di oggi – che poteva risparmiare a se stesso e agli Italiani tutti, anche quelli di stomaco forte…

14/09/2019  h.12.00




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *