Breaking News

“MEDICINA PIÙ UMANA”, NUOVO MASTER ALLA CATTOLICA DI ROMA

La scadenza per le iscrizioni al Master è fissata lunedì 17 febbraio

L’obiettivo del programma del nuovo Master di primo livello in ‘Medicina umanizzata per la persona: preparazione tecnico-scientifica e formazione integrale della persona. Reti di comunicazione, sollievo e sostenibilità’, promosso dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica, al via nel campus di Roma per l’anno accademico 2019/2020. Il Master è diretto da Vincenzo Valentini, docente di Radioterapia alla Cattolica e direttore del Dipartimento Diagnostica per immagini, Radioterapia oncologica ed Ematologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs.

Il corso, multiprofessionale, è rivolto a tutti i professionisti che si occupano della Salute umana, interessati a integrare le proprie competenze relazionali, empatiche ed etico-educative fondamentali nel rapporto con la persona-paziente: medici, infermieri, personale sanitario, psicologi ed educatori, tecnici e volontari, giornalisti e professionisti della comunicazione, teologi, filosofi, sacerdoti ed insegnanti. Il nuovo programma formativo è stato strutturato in collaborazione con il Centro di Bioetica e Scienze della vita e l’Alta Scuola per l’Ambiente dell’Università Cattolica, GemelliArt (Centro di Radioterapia oncologica della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs), con Fondazione nazionale Gigi Ghirotti Onlus e associazione Attilio Romanini Onlus. “Attraverso l’incontro con testimonial privilegiati e l’osservazione di luoghi di umanizzazione delle cure – spiega Valentini – il programma formativo valorizzerà le buone pratiche esistenti, replicandole attraverso la trasmissione di strumenti e lo sviluppo di competenze e promuovendo una nuova rete comunicativa fra i professionisti della sanità, interessati all’umanizzazione del vissuto della malattia, alla gestione dei problemi quotidiani non strettamente sanitari di interazione, al coinvolgimento attivo nel percorso di cura, alla gestione sistemica del contesto sociale, al potenziamento della sostenibilità ambientale e umana, per un’autentica ecologia integrale”.

Molti gli sbocchi professionali del Master, che vanno dalla gestione e promozione di progetti di sistema di sviluppo dell’umanizzazione della medicina alla comunicazione e documentazione delle buone prassi. La scadenza per le iscrizioni è fissata a lunedì 17 febbraio.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse