Meet Massari 2020: torna l’evento culinario più attesto dell’anno

Il Molino Dallagiovanna da sempre si prende cura dei propri dipendenti occupandosi attivamente della loro salute e del benessere all'interno degli ambienti di lavoro.

Breaking News

Per quest’anno, per dimostrare la propria vicinanza ai professionisti del mondo della pasticceria, ha scelto di non annullare l‘edizione 2020 del Meet Massari, ma di renderla digital con 3 appuntamenti in diretta dalla Cast Alimenti di Brescia da seguire sulla pagina Facebook del Molino. Tre le date da segnare in agenda: 22 giugno28 settembre e 5 ottobre 2020 (inizio alle ore 17,00). La scelta del 22 giugno come data del primo appuntamento non è casuale, poiché segna la ripartenza ufficiale di tante attività economiche in Italia, tra cui la ripresa dei corsi della Cast Alimenti. Per la ripartenza delle proprie attività inoltre, Molino Dallagiovanna ha fortemente voluto la città di Brescia, un simbolo di rinascita per l’intera nazione. Brescia infatti, oltre ad essere città di origine del Maestro Massari, è una delle località italiane più colpite dal Covid-19, e tra le ultime a uscire dall’emergenza sanitaria.

Far farina dal 1832

L’azienda fu fondata nel 1832, con lo scopo mantenere alta la tradizione italiana nel mondo. Da quasi 2 secoli la famiglia Dallagiovanna, che seleziona solo le più pregiate qualità di grani, di cui alcune coltivate in filiera controllata, si dedica dunque alla produzione e allo studio delle migliori farine. Negli anni l’azienda ha subito profonde trasformazioni e, guidata dai cugini Pier Luigi, Sergio, Andrea Dallagiovanna insieme ai figli, sta vivendo una forte crescita in un’ottica lungimirante, facendosi conoscere in tutta Italia e in oltre 50 Paesi nel Mondo. Compito del molino non è solo offrire una farina di altissimo livello, ma anche ottenere prodotti equilibrati, costanti e sicuri. Nel Laboratorio d’Arte Bianca le farine sono infatti  testate da tecnici interni e da importanti Maestri provenienti dalle Migliori Scuole d’Italia: CAST Alimenti, AMPI e da grandi professionisti del settore e Chef di tutto il Mondo che, con la loro arte ed esperienza, sono fondamentali per il miglioramento continuo della produzione.

Iginio Massari

Il grande Maestro della pasticceria italiana dedicherà il primo appuntamento live ai dolci dell’estate presentando la novità Desiderio, una torta al limone con ingredienti tipici della tradizione italiana, che diventa cremosa sebbene sia cotta tutta in forno. Ulteriore elemento di italianità della torta Desiderio sarà la farina scelta dal Maestro Massari per realizzarla: si tratta di Sofia che fa parte della linea LeDivine da grano 100% italiano ottenuto grazie ad accordi di filiera con agricoltori nazionali. A interagire col Maestro Iginio Massari e sua figlia Debora durante le masterclass sarà, inoltre, Sabrina Dallagiovanna, Sales & Marketing Manager del Molino.

“CSI – Crimini sugli Impasti”

Alla novità digital dell’estate del Molino Dallagiovanna si aggiunge un nuovo progetto culinario: parafrasando il titolo di una nota serie americana, l’azienda molitoria piacentina ha dato vita a “CSI – Crimini sugli Impasti”, 9 puntate (3 dedicate alla pasticceria, 3 alla panificazione e 3 alla pizza) in compagnia dei tecnici del Molino, Fabio Del Sorbo, Mattia Masala e Alberto Campagnolo, che prepareranno delle ricette ed esamineranno tutti i possibili errori in cui si può incorrere durante la fase di preparazione. “CSI – Crimini sugli Impasti” potrà essere seguita per tutta l’estate a partire da inizio luglio in un’area dedicata sul sito del Molino Dallagiovanna

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse