Breaking News

MUSICA: ESCE “DECOLLO – VOCE OFF”, VISUAL DI “MENTALE STRUMENTALE” DEI SUBSONICA

“Decollo – Voce Off” è la prima traccia di “Mentale Strumentale”, il nono album inedito dei Subsonica.

L’album, composto da 10 brani che simbolicamente descrivono un viaggio di esplorazione nello spazio, è il frutto di una parentesi di ricerca e libera sperimentazione, fondamentale per la costruzione dell’identità sonora della band. Le royalties sosterranno la Fondazione Caterina Farassino, impegnata con il progetto “Respira Torino” a supportare gli ospedali di Torino e Asti, mediante la fornitura di dispositivi per l’emergenza sanitaria. Sulla copertina dell’album è rappresentato uno strumento esagonale immaginario, il processore subsonico attraverso il quale è stato idealmente realizzato il disco. Ogni membro della band ha il suo plug di connessione e la sua parte di circuito dedicata. A partire da questa grafica Marino Capitanio ha ideato un percorso attraverso dieci visual, uno per ogni brano dell’album, che compongono un circuito teso a formare il modulo principale del ponte di una nave spaziale. Ogni visual è caratterizzato da animazioni parametriche, generate direttamente dalla Musica. 
 

 

Secondo alcune precise regole, le diverse frequenze musicali vengono legate agli elementi grafici dell’interfaccia, dando vita a un visual generativo che, a partire da quelle regole date, crea in maniera autonoma una coreografia visiva sorprendente. Il visual clip di “Decollo – Voce Off” rappresenta dunque la prima interfaccia del sistema di decollo, il primo strumento a comporre la cabina di pilotaggio che guida il viaggio interstellare. Seguiranno poi le altre uscite: il secondo visual dedicato a ‘Cullati dalla tempesta’ andrà a creare un radar per la navigazione attraverso tempeste magnetiche, il terzo un orologio (Antartide 3 a.m) e cosí via.

A pochi mesi dalla pubblicazione di “Microchip Temporale”, una rielaborazione di “Microchip Emozionale”, realizzato in complicità con 14 artisti, i Subsonica scelgono questo particolare momento di sospensione temporale e di riflessione collettiva per regalare al pubblico “Mentale Strumentale”, un disco unico, suggestivo, costruito con la sola forza della Musica e della vocalità concepita come strumento. L’album è un’esplorazione intima delle possibilità e delle sfaccettature del gruppo, tra scenari sonori tratteggiati con synth analogici, percussioni esotiche, strumenti acustici e multi-effetto. Rappresenta la svolta decisiva e silenziosa che ha permesso ai Subsonica di affrontare con grande personalità i decenni successivi. 

PhotoCredit: Chiara Mirelli

Loading Facebook Comments ...

leave a reply