MUSICA: IL LUNEZIA PREMIA “NOI DUE”, ULTIMO ALBUM DI GIGI D’ALESSIO

40

La serata finale il 7 settembre, tra gli ospiti Noemi, Tiromancino e Samuel Heron

La XXIV edizione del Lunezia premia l’ultimo album di Gigi D’Alessio, “Noi due”. Il Festival d’Autore, nato nel 1996 con il battesimo artistico di Fernanda Pivano e Fabrizio De André, annuncia gli ospiti dell’evento conclusivo che si svolgerà il 7 novembre alle 21.15 al Teatro Civico di La Spezia: assieme a D’Alessio ci saranno Noemi, Tiromancino, Cara e Samuel Heron. Oltre alla gara tra i 6 finalisti della sezione ”Nuove Proposte”, che attualmente sono in rotazione su Rai IsoRadio -media partner che destinerà al vincitore una ulteriore e successiva programmazione radiofonica- si accendono i riflettori sul Premio musical-letterario per l’ultimo album di Gigi D’Alessio. Il disco “Noi due” del cantautore partenopeo, che vede collaborazioni con Fiorella Mannoia, Emis Killa, Luché, Giusy Ferreri e Guè Pequeno, ha trovato i consensi del direttivo grazie alla segnalazione del critico musicale Michele Monina, che così si esprime su D’Alessio e gli altri ospiti: ”Ritengo Gigi D’Alessio un artista troppo a lungo sottovalutato da critica e sistema musicale, nonostante un successo di pubblico che avrebbe dovuto indurre tutti a guardare alle sue canzoni con meno preconcetti, e sono felice di essere sul palco nell’esatto momento in cui, su mia indicazione, per la prima volta viene riconosciuto, da un premio come il Lunezia, il suo talento musical-letterario per un album speciale. Ritengo inoltre che Noemi sia un raro esempio di cantante che è sopravvissuta al mondo dei talent, andando a costruire, passo dopo passo, una carriera solida anche per i contenuti delle sue canzoni. Credo ancora che Federico Zampaglione sia una delle penne più importanti della sua generazione, nonché della musica italiana tutta”.

Tra i protagonisti della serata del 7 novembre, anche il rapper spezzino Samuel Heron a cui la rassegna destinerà attenzioni per il brano realizzato con Cara. I magnifici 6 che si contenderanno il podio del Premio Lunezia sono: Giuseppe D’Amati (Taranto) con il brano ”L’isola di plastica”; Daniele De Gregori (Roma) con ”Felici per finta”; Kris (Roma) con ”Vite Spezzate”; Giuseppe Libè (Piacenza) con ”Il segreto di Chiara”; Marco Poletto in arte ”Oli” (Belluno) con ”Eclissi”; Stefano Resta (Bari) con ”L’amore è un fiore”. L’evento, ad ingresso gratuito grazie al Comune di La Spezia, sarà condotto da Savino Zaba (Rai), già noto a ”casa Lunezia” per l’indubbia professionalità. La rassegna, recentemente patrocinata dal Ministero della Cultura, da alcuni anni continua a indicare, durante il Festival di Sanremo, gli artisti in gara più meritevoli dal punto di vista musical-letterario, segnalazioni accolte dal Festival stesso e documentate sul sito ufficiale del concorso.

PhotoCredit: Ugo Amato




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *