Breaking News

NAPOLI, DI MAIO VISITA I PRESEPI E “COMPRA” GRILLO.

Il vice premier Di Maio in visita a San Gregorio Armeno fa shopping di statuette.

Il vice premier e Ministro del Lavoro Luigi Di Maio, non poteva mancare, proprio quest’anno,  a San Gregorio Armeno, la strada dei pastori del centro storico di Napoli. Visita a sorpresa dunque per il grillino che percorre la lunga e stretta via popolata dalle botteghe dei maestri d’arte presepiale famosa in tutto il mondo. In particolare, Luigi Di Maio, che da queste parti viene affettuosamente” chiamato “giggino” fa tappa nel laboratorio del maestro Genny Di Virgilio.

Il giovane artista gli fa omaggio di una statuetta che lo raffigura, cimelio da inserire rigorosamente sul presepe come da tradizione. Poi un colpo quasi a sorpresa: Di Maio mostra particolare interesse per una statuetta dalla chioma fluente e riccia. Si tratta di quella di Beppe Grillo che il vicepremier non esita ad acquistare. “Durante la sua passeggiata Di Maio si è reso protagonista di  selfie con turisti e napoletani – racconta Di Virgilio – poi si è fermato nel mio negozio. Sapeva che avevo realizzato una statuina che lo ritraeva, molti suoi amici gli avevano inviato delle foto. Ha detto che non si aspettava di finire nel presepe e si è detto onorato. E’ rimasto anche molto divertito per la ‘manina’ che ho realizzato tempo fa quando, quando proprio il ministro, parlò di presunte manomissioni nel testo della manovra economica. Gli ho regalato la statuina che ha il suo volto mentre ha voluto acquistare la statuina che ritrae Grillo”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply