Breaking News

NAPOLI, IL REGALO DI NATALE È “AUGUSTIN ALMENDRA”.

Il Napoli continua a vincere in campionato e si mantiene all’inseguimento della Juventus, mentre sembra quasi in arrivo il regalo di Natale: Augustin Almendra. In queste ore è spuntata fuori l’ipotesi Augustin Almendra, ragazzo di 18 anni al momento in forza al Boca Juniors. Il giovane centrocampista è un “tuttocampista” con un gran fisico, alto 1.82 per 75 kg, con una buona tecnica, forte di testa e specialista dei calci piazzati, pare avere tutti i requisiti per sfondare nel calcio mondiale. Il suo nome era stato già accostato a grandi club europei del calibro di Inter, Roma, Manchester City e Barcellona. Secondo Sky il Napoli avrebbe fatto un sorpasso su tutte le altre società, e in queste ore avrebbe bloccato il “nuovo Riquelme”. Il dubbio adesso sarà se chiudere l’affare in questa sessione di mercato o in quella estiva.

Il Ds Giuntoli ha dato l’ok per il 18enne Almendra “tuttocampista” del Boca. Sul piatto 15 milioni di euro.

I tifosi del Boca in Argentina non sono contenti della notizia e sul portale PlanetBocaJuniors arrivano commenti come: “Il Napoli dovrà sborsare almeno 50 milioni”, “Almendra può servire” e “Questo giovane ha una grande carriera davanti”. La società argentina aveva chiesto inizialmente 22 milioni di euro. La risposta dei partenopei è stata di 15 milioni, che sembra essere un buon punto di incontro. Dalle voci che girano pare che oramai manchi solo la firma. Aurelio De Laurentiis avrebbe lavorato sottotraccia per poter bruciare la concorrenza. La mossa del patron azzurro e del DS Giuntoli lascia però un interrogativo, visto che mister Ancelotti aveva detto nella conferenza stampa che non erano previsti arrivi per gennaio. “La rosa mi soddisfa, un arrivo in più comporterebbe qualche problema nella gestione e un addio porterebbe a una diminuzione della qualità della squadra. Non ci saranno neanche cessioni, fino ad ora mi sembrano tutti contenti”. Le dichiarazioni del tecnico forse servivano a sviare l’attenzione dei media dall’affare. Comunque si concluda la trattativa, questa rappresenta un’ulteriore dimostrazione di come il calcio mercato sia frenetico e imprevedibile.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply