Breaking News

NAPOLI, L’EX MAGGIO: “LA SQUADRA DEVE CREDERCI”

Il difensore del Napoli amareggiato per l’esclusione dall’ultimo match in maglia azzurra

La piazza di Napoli è sicuramente tra le più calde d’Italia e d’Europa. Nessun giocatore dimentica la sua esperienza all’ombra del Vesuvio, soprattutto se si parla di 10 lunghi anni. È questo l’emblematico caso di Christian Maggio, attualmente in forza al Benevento. L’esterno di Montecchio Maggiore è arrivato al Napoli nel 2008, con la maglia azzurra ha totalizzato ben 233 presenze e 20 gol. Venduto l’anno scorso ai giallorossi, per 10 stagioni ha onorato la maglia del Napoli diventando uno dei beniamini dei tifosi. Purtroppo, il suo addio al San Paolo non è stato dei migliori. Infatti l’ex tecnico Maurizio Sarri, ha deciso di non fargli giocare la sua ultima partita, lasciandolo in panchina in quel Napoli-Crotone che ha consegnato il secondo posto agli azzurri. Nonostante tutto il giocatore non sembra portare rancore verso il tecnico e spiega ai microfoni di Crc: “Non so perché non me l’ha concessa (Sarri, ndr) quella giornata, non mi interessa. Io non ci ho più parlato.

Dopo la partita mi sono goduto quel bel giro di campo. È un segno positivo. La cosa più importante per me è quello di essere ricordato dai tifosi con grande affetto. Ancora oggi mi fermano e me lo ricordano”. Maggio continua parlando dello scudetto perso a Firenze: “Penso che siano state chiacchere fuori dal comune. La partita l’abbiamo vista e commentata (Inter-Juve), ma credo sia stata una giornata storta. Dire che l’abbiamo persa in albergo è stato esagerato. È stata montata un po’ troppo la cosa. È normale che quando vedi certi episodi lì per lì le commenti, ma è finita lì. Poi è chiaro che ogni giocatore la vive diversamente. È stato un mix di cose. La partita è iniziata male. È stata una giornata storta ed è andata così.” Chiude poi parlando del campionato in corso e sulle speranze del Napoli di vincere lo scudetto :”Io sono convinto che il Napoli debba crederci. La Juve ha un super squadrone, oltre a vincere Coppa Italia e Scudetto vuole la Champions”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply