NAPOLI – Nel ricordo di Diego e vicino a Diego Maradona.

Il Napoli questa sera giocherà al San Paolo che si chiamerà “Stadio Comunale Diego Armando Maradona”, contro la Roma una maglia simile a quella dell'Argentina.

Breaking News

Una decisione che il club aveva preso giàda tempo. “Un anno fa – spiega una nota – insieme a Kappa, abbiamo pensato di disegnare una speciale maglia gioco che ricordasse Diego Maradona, la sua amata Argentina e il fortissimo legame con la gente di Napoli. Insieme speravamo che Diego potesse vederla, magari indossarla ed emozionarsi con noi. La presentazione del nuovo kit era già stata concordata per la nona giornata di campionato. La Kombat che sara’ indossata stasera dai calciatori avrà un significato ancor maggiore rispetto a quanto ipotizzato inizialmente”. Corrado Ferlaino stamattina ha voluto omaggiare Diego Armando Maradona facendo visita al suo murale ai Quartieri Spagnoli. Diversi tifosi hanno accolto l’Ingegnere che ha avuto l’intuizione di portare Diego a Napoli. Ieri era toccato all’ex giocatore Lele Adani, commentatore di Sky, rendere visita a Diego nel largo de Deo dove è raffigurata l’immagine del Pibe de Oro. Dopo la partita con il Rijeka, invece, anche Mertens ha depositato una corona di fiori. Oggi anche la Roma, con Bruno Conti amico e avversario negli Anni 80, renderà omaggio al fuoriclasse argentino. Per ciò che riguarda la partita, Gattuso dovrà rinunciare a Bakoyoko e a Osimhen che non è stato convocato per la sfida. Zielinski dovrebbe essere il trequartista alle spalle di Mertens, con Insigne a sinistra e Politano in vantaggio su Lozano per il posto sulla fascia destra. In mediana, vista la squalifica di Bakayoko, ci sarà Demme con Fabian Ruiz. In difesa tornano Manolas e Mario Rui, mentre tra i pali dovrebbe esserci ancora Meret.
Probabili formazioni:
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.
Loading Facebook Comments ...

leave a reply