NAPOLI-SAMPDORIA, ANCELOTTI E IL TURNOVER CON VISTA CHAMPIONS LEAGUE: LE PROBABILI FORMAZIONI

120

Oggi di scena alle 18:00 allo stadio San Paolo di Napoli Napoli-Sampdoria

Gli azzurri al debutto in casa punteranno, oltre che a fare bottino pieni per riscattare la sfortunata sconfitta dello stadium, a migliorare la loro fase difensiva, come affermato dallo stesso Ancelotti in conferenza stampa, dopo aver subito, e realizzato al contempo, 7 gol in due partite. I blucerchiati sono alla ricerca dei primi punti in campionato dopo il pessimo inizio di stagione scandito dalle due sconfitte. Avversario comunque da non sottovalutare, come il mister ha ribadito nelle sue dichiarazioni: “Non ha avuto un inizio brillante, ma è una squadra molto motivata. Col Sassuolo ha perso 4-1, ma nei primi 25 minuti è stata padrona del campo. Sta giocando in maniera diversa col nuovo allenatore. Dobbiamo rispettarla. Non so se cambieranno modulo, ma è una gara insidiosa”.

In vista della Champions e dei giocatori appena tornati dalle nazionali ci saranno delle rotazioni. In difesa Mario Rui in vantaggio su Ghoulam. In mediana Elmas parte in pole per sostituire Allan mentre in attacco Insigne e Milik hanno appena ricominciato a lavorare con la squadra. L’azzurro è tornato ad allenarsi con i compagni ma al massimo andrà in panchina. Con Mertens ci potrebbe essere spazio per Younes. Ci sarà anche possibilità di vedere all’opera Llorente, probabilmente a partita in corso.

Di Francesco ha potuto lavorare con tutta la squadra visto che gli ultimi 3 nazionali sono tornati in tempo per sostenere la prima seduta in vista della sfida contro il Napoli. C’è Vieira squalificato: in mediana si candidano Linetty, Ekdal con Jankto e Marconi indisponibili. Di Francesco dovrebbe passare al 3-4-3 con i due esterni bassi a centrocampo. Davanti non è totalmente esclusa l’ipotesi di vedere Rigoni subito nell’11 titolare. Regini favorito su Colley.

 
NAPOLI(4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam Callejon, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Younes. All.: Ancelotti.
SAMPDORIA (3-4-3): Audero; Ferrari, Murillo, Regini; Bereszynski, Linetty, Ekdal, Murru; Rigoni, Quagliarella, Caprari. All.: Di Francesco.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *